Apri il menu principale

Cyclanthaceae

(Reindirizzamento da Cyclanthales)

TassonomiaModifica

La classificazione tradizionale (sistema Cronquist) considera Cyclanthaceae come unica famiglia nell'ordine Cyclanthales. La moderna classificazione APG III (2009) la assegna all'ordine Pandanales nel clade delle monocotiledoni.[1]

La famiglia ed è composta da 12 generi con un totale di circa 230 specie conosciute:[2][3]

UsiModifica

Una delle specie più note è Carludovica palmata, coltivata in Ecuador, Bolivia e Perú, dove viene utilizzata per le foglie, con le cui fibre vengono confezionati i cappelli di Panama.[4]

Asplundia divergens viene usato come ingrediente per la preparazione della bevanda allucinogena ayahuasca.[5]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III, in Botanical Journal of the Linnean Society 161(2 ): 105–121, 2009, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x.
  2. ^ (EN) Christenhusz, M. J. M. e Byng, J. W., The number of known plants species in the world and its annual increase, in Phytotaxa, vol. 261, nº 3, Magnolia Press, 2016, pp. 201–217, DOI:10.11646/phytotaxa.261.3.1.
  3. ^ (EN) Cyclanthaceae, in The Plant List. URL consultato il 20 settembre 2019.
  4. ^ Carludovica, su sapere.it. URL consultato il 24 settembre 2019.
  5. ^ (EN) Rätsch C., Ayahuasca Recipes, in The Encyclopedia of Psychoactive Plants, 2005, pp. 703-708. URL consultato il 24 settembre 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica