Dalia Itzik

politica israeliana
Dalia Itzik
Dalya itzik.jpg

Ministro dell'industria e del commercio di Israele
Durata mandato 7 marzo 2001 –
2 novembre 2002
Capo del governo Ariel Sharon
Predecessore Ehud Barak
Successore Ariel Sharon

Ministro delle comunicazioni di Israele
Durata mandato 10 gennaio 2005 –
23 novembre 2005
Capo del governo Ariel Sharon
Predecessore Ehud Olmert
Successore Avraham Hirschson

Ministro dell'ambiente di Israele
Durata mandato 6 luglio 1999 –
7 marzo 2001
Capo del governo Ehud Barak
Predecessore Rafael Eitan
Successore Tzachi Hanegbi

Presidente della Knesset
Durata mandato 4 maggio 2006 –
30 marzo 2009
Predecessore Reuven Rivlin
Successore Reuven Rivlin

Capo dell'Opposizione
Durata mandato 13 maggio 2003 –
25 giugno 2003
Predecessore Amram Mitzna
Successore Shimon Peres

Dati generali
Partito politico Partito Laburista Israeliano
(1992-1999; 2001-2006)
Uno Israele
(1999-2001)
Kadima
(2006-2013)
Università Università Ebraica di Gerusalemme e Reichman University

Dalia Itzik (דליה איציק in ebraico) (Gerusalemme, 20 ottobre 1952) è una politica israeliana.

Dopo aver ricoperto il ruolo di ministro in diverse legislature, è stata eletta presidente ad interim dello Stato di Israele dal 25 gennaio 2007 al 15 luglio dello stesso anno.

Milita nelle file del partito Kadima.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN160957586 · ISNI (EN0000 0001 0844 1706 · J9U (ENHE987007307665305171 (topic) · WorldCat Identities (ENviaf-160957586