Apri il menu principale
Dance Revolution
PaeseItalia
Anno2002 - in produzione
Generemusicale
Durata60'
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreAlbertino
IdeatoreAlbertino
RegiaMario Fargetta
Emittente radiofonicaRadio Deejay

Dance Revolution è un programma radiofonico di Radio Deejay condotto da Albertino insieme a Mario Fargetta alla regia. Nato nel 2002 e andato in onda fino al 2009 come trasmissione autonoma, per poi essere inglobato nel 2009 dalla nuova versione serale del Deejay Time. Dal 2016 il programma è stato riproposto nella sua versione iniziale.

Originariamente in onda ogni sabato sera tra le 21 e le 22, la trasmissione era interamente incentrato sulla musica house di metà-fine anni ottanta, della dance europea e della techno, esplosa nei primi anni novanta in tutto il mondo e promossa in Italia dalla stessa Radio DeeJay. Negli anni è poi diventato un programma di approfondimento sulla dance attuale, senza trascurare però la ricerca di sample del passato.

Il programma prende il nome da una collana di CD dance che uscì in edicola a frequenza settimanale come supplemento al quotidiano La Repubblica nel 2002: Dance Revolution appunto. La raccolta era curata dallo stesso Albertino e, proprio come il programma, ripercorreva la storia della musica dance.[1]

Nel 2009, con la nuova collocazione del Deejay Time nella fascia serale del weekend, dalle 22 alle 24, Dance Revolution è stato inglobato all'interno della storica trasmissione andando ad occupare l'ultima mezz'ora dedicata ai brani house meno commerciali del momento.

Con la sospensione del Deejay Time avvenuta nel marzo 2015,[2] anche lo spazio dedicato a Dance Revolution è stato sospeso, per poi tornare in onda dal 15 gennaio 2016 sempre nel weekend, il venerdì e il sabato notte, per un'ora, dall'1 alle 2.[3]

NoteModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica