Apri il menu principale

Diego de Agüero (Deleitosa, 1511Lima, 26 ottobre 1544) è stato un conquistatore ed esploratore spagnolo.

Distintosi durante la conquista del Perù da parte di Francisco Pizarro[1][2] nel febbraio del 1534 si unì a Pedro de Candia e Hernando de Soto nella conquista della città di Cusco.[3] Oltre alla conquista si dedicò all'esplorazione del Nuovo Mondo, soprattutto della regione di Callao e delle isole del lago Titicaca.[4]

Durante la rivolta di Diego de Almagro egli rimase fedele alleato di Pizarro.

Per i suoi meriti venne nominato nel 1536 reggitore perpetuo di Lima della quale curò lo sviluppo.[5]

A lui si deve un disegno particolareggiato della città di Lima, agli albori della sua costruzione.[6]

NoteModifica

  1. ^ Hesperides, Civil Wars in Peru -The War of Las Salinas
  2. ^ James Stuart Olson, 1991
  3. ^ http://www.yurileveratto.com/it/articolo.php?Id=120 La spedizione di Pedro de Candia, primo esploratore dell'Antisuyo
  4. ^ El gran libro de los apellidos y la heráldica
  5. ^ Lima Archiviato il 9 agosto 2010 in Internet Archive. perucusco.info
  6. ^ "Il disegno della città, tracciato dal conquistador Diego de Agüero, ha una chiara impronta rinascimentale, con vie intersecantesi ad angolo retto, lo spazio diviso in 117 isole comprendenti ciascuna 4 isolati che furono assegnati a tutti i compagni di Pizarro." in: Lima Archiviato il 9 agosto 2010 in Internet Archive.

Collegamenti esterniModifica