Diocesi di Banjarmasin

Diocesi di Banjarmasin
Dioecesis Bangiarmasina
Chiesa latina
Gereja Katedral Banjarmasin.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Samarinda
Vescovo Petrus Boddeng Timang
Sacerdoti 29 di cui 7 secolari e 22 regolari
509 battezzati per sacerdote
Religiosi 29 uomini, 101 donne
Abitanti 4.077.000
Battezzati 14.789 (0,4% del totale)
Superficie 37.531 km² in Indonesia
Parrocchie 9
Erezione 21 maggio 1938
Rito romano
Indirizzo Jl. Brigjen H. Hasan Basri 48, Kayutangi-Banjarmasin 70124, Kalimantan Selatan, Indonesia
Dati dall'Annuario pontificio 2016 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Indonesia

La diocesi di Banjarmasin (in latino: Dioecesis Bangiarmasina) è una sede della Chiesa cattolica in Indonesia suffraganea dell'arcidiocesi di Samarinda. Nel 2015 contava 14.789 battezzati su 4.077.000 abitanti. È retta dal vescovo Petrus Boddeng Timang.

TerritorioModifica

La diocesi si trova nella parte indonesiana dell'isola del Borneo.

Sede vescovile è la città di Banjarmasin, dove si trova la cattedrale della Sacra Famiglia.

Il territorio è suddiviso in 9 parrocchie.

StoriaModifica

La prefettura apostolica di Bandjarmasin fu eretta il 21 maggio 1938 con la bolla Ad evangelizationis opus di papa Pio XI, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico del Borneo olandese (oggi arcidiocesi di Pontianak).

Il 10 marzo 1949 la prefettura apostolica fu elevata a vicariato apostolico con la bolla Quo enascentium di papa Pio XII.

Il 21 febbraio 1955 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione del vicariato apostolico di Samarinda (oggi arcidiocesi).

Il 3 gennaio 1961 il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi con la bolla Quod Christus di papa Giovanni XXIII. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Pontianak.

Il 22 agosto 1973 ha assunto il nome attuale.

Il 5 aprile 1993 ha ceduto un'altra porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Palangkaraya.

Il 14 gennaio 2003 è entrata a far parte della nuova provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Samarinda.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Jacob Jan Kusters, M.S.F. † (21 maggio 1938 - 1949 dimesso)
  • Joannes Groen, M.S.F. † (10 marzo 1949 - 18 aprile 1953 deceduto)
  • Wilhelmus Joannes (Guillaume Jean) Demarteau, M.S.F. † (6 gennaio 1954 - 6 giugno 1983 dimesso)
  • Fransiskus Xaverius Rocharjanta Prajasuta, M.S.F. † (6 giugno 1983 - 14 giugno 2008 ritirato)
  • Petrus Boddeng Timang, dal 14 giugno 2008

StatisticheModifica

La diocesi nel 2015 su una popolazione di 4.077.000 persone contava 14.789 battezzati, corrispondenti allo 0,4% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 7.223 1.670.000 0,4 38 1 37 190 10 18 2
1970 7.778 1.969.677 0,4 11 11 707 21 19
1980 20.881 2.700.000 0,8 19 19 1.099 30 27
1990 48.390 3.894.230 1,2 23 23 2.103 28 77 25
1999 24.026 3.005.164 0,8 12 2 10 2.002 11 54 8
2000 17.278 3.202.300 0,5 15 3 12 1.151 14 54 8
2001 17.278 3.202.300 0,5 15 3 12 1.151 14 54 8
2002 30.332 3.069.759 1,0 16 3 13 1.895 13 57 9
2003 30.332 3.569.759 0,8 17 3 14 1.784 14 57 9
2004 13.631 3.054.129 0,4 19 3 16 717 16 67 9
2006 18.200 3.135.000 0,6 16 3 13 1.137 25 75 9
2012 17.051 3.680.000 0,5 25 7 18 682 25 82 9
2015 14.789 4.077.000 0,4 29 7 22 509 29 101 9

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi