Diocesi di Kaišiadorys

Diocesi di Kaišiadorys
Dioecesis Kaisiadorensis
Chiesa latina
Kaisiadoriu katedra.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Vilnius
Mappa della diocesi
Vescovo Jonas Ivanauskas
Vescovi emeriti Juozas Matulaitis
Presbiteri 52, tutti secolari
1.882 battezzati per presbitero
Religiosi 29 donne
Abitanti 114.700
Battezzati 97.900 (85,4% del totale)
Superficie 6.557 km² in Lituania
Parrocchie 68
Erezione 4 aprile 1926
Rito romano
Indirizzo Kęstučio gatvė 44, 4230 Kaišiadorys, Lietuva
Sito web kaisiadorys.lcn.lt
Dati dall'Annuario pontificio 2020 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Lituania

La diocesi di Kaišiadorys (in latino: Dioecesis Kaisiadorensis) è una sede della Chiesa cattolica in Lituania suffraganea dell'arcidiocesi di Vilnius. Nel 2019 contava 97.900 battezzati su 114.700 abitanti. È retta dal vescovo Jonas Ivanauskas.

TerritorioModifica

La diocesi comprende all'incirca la parte occidentale della contea di Vilnius e alcune porzioni delle contee di Utena e di Alytus.

Sede vescovile è la città di Kaišiadorys, dove si trova la cattedrale della Trasfigurazione del Signore.

Il territorio è suddiviso in 7 decanati e 68 parrocchie.

StoriaModifica

La diocesi è stata eretta il 4 aprile 1926 con la bolla Lituanorum gente di papa Pio XI, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Vilnius.

Nel 1962 il vescovo Teofilius Matulionis, che era già stato condannato a lunghi periodi di detenzione, fu ucciso in odio alla fede. Il suo martirio è stato riconosciuto dalla Congregazione delle cause dei santi il 1º dicembre 2016 ed è stato proclamato beato il 25 giugno 2017.

Cronotassi dei vescoviModifica

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

  • Juozapas Kukta † (5 aprile 1926 - 16 giugno 1942 deceduto)
    • Juozapas Matulaitis-Labukas † (1942 - 1943) (amministratore apostolico)
  • Beato Teofilius Matulionis † (9 gennaio 1943 - 20 agosto 1962 deceduto)
    • Bernardas Sužiedėlis † (1946 - 1949) (amministratore apostolico)
    • Juozapas Stankevičius † (1949 - 1957) (amministratore apostolico)
    • Juozapas Meidus † (1959 - 1962) (amministratore apostolico)
    • Povilas Bakšys † (1962 - 1974) (amministratore apostolico)
    • Juozapas Andrikonis † (1974 - 1982) (amministratore apostolico)
    • Vincentas Sladkevičius, M.I.C. † (15 luglio 1982 - 10 marzo 1989 nominato arcivescovo di Kaunas) (amministratore apostolico)
    • Juozas Matulaitis (10 marzo 1989 - 24 dicembre 1991 nominato vescovo) (amministratore apostolico)
  • Juozas Matulaitis (24 dicembre 1991 - 11 febbraio 2012 ritirato)
  • Jonas Ivanauskas, dall'11 febbraio 2012

StatisticheModifica

La diocesi nel 2019 su una popolazione di 114.700 persone contava 97.900 battezzati, corrispondenti all'85,4% del totale.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per presbitero uomini donne
1956 220.426 228.026 96,7 66
1970 ? ? ? 79 79 ? 65
1980 ? ? ? 69 69 ? 67
1990 220.000 226.000 97,3 67 67 3.283 66
1999 165.200 191.200 86,4 61 61 2.708 14 68
2000 164.200 191.200 85,9 58 58 2.831 13 68
2001 164.200 191.200 85,9 61 61 2.691 17 68
2002 163.300 190.300 85,8 59 59 2.767 15 68
2003 172.664 192.934 89,5 58 58 2.976 11 68
2004 168.000 187.000 89,8 59 59 2.847 11 68
2006 148.893 186.000 80,0 60 59 1 2.481 1 23 68
2011 140.400 173.000 81,2 60 60 2.340 22 68
2013 137.800 170.000 81,1 61 61 2.259 20 68
2016 100.000 118.000 84,7 56 56 1.785 19 68
2019 97.900 114.700 85,4 52 52 1.882 29 68

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN5462154260481624480009
  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi