Apri il menu principale
Diocesi di Tumaco
Dioecesis Tumacoënsis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Popayán
Stemma della diocesi Mappa della diocesi
Vescovo Orlando Olave Villanoba
Vescovi emeriti Gustavo Girón Higuita, O.C.D.
Sacerdoti 34 di cui 21 secolari e 13 regolari
7.495 battezzati per sacerdote
Religiosi 24 uomini, 13 donne
Abitanti 346.880
Battezzati 254.850 (73,5% del totale)
Superficie 16.000 km² in Colombia
Parrocchie 18 (4 vicariati)
Erezione 1º maggio 1927
Rito romano
Cattedrale Sant'Andrea
Indirizzo Apartado Aereo 307, Calle Nueva Creación esquina con Popayán, Tumaco [Nariño], Colombia
Sito web diocesisdetumaco.wordpress.com
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Colombia

La diocesi di Tumaco (in latino: Dioecesis Tumacoënsis) è una sede della Chiesa cattolica in Colombia suffraganea dell'arcidiocesi di Popayán. Nel 2017 contava 254.850 battezzati su 346.880 abitanti. È retta dal vescovo Orlando Olave Villanoba.

Indice

TerritorioModifica

La diocesi comprende 9 comuni del dipartimento colombiano di Nariño nel sud-ovest del Paese, al confine con l'Ecuador: Barbacoas, El Charco, Francisco Pizarro, La Tola, Magüí, Mosquera, Olaya Herrera, Roberto Payán e Tumaco. L'estrema parte orientale del comune di El Charco appartiene alla diocesi di Pasto.

Sede vescovile è la città di Tumaco, dove si trova la cattedrale di Sant'Andrea.

Il territorio si estende su una superficie di 16.000 km² ed è suddiviso in 18 parrocchie, raggruppate in 4 vicariati.

StoriaModifica

La prefettura apostolica di Tumaco fu eretta il 1º maggio 1927 con la bolla Quae ad aeternam di papa Pio XI, ricavandone il territorio dalle diocesi di Cali (oggi arcidiocesi) e di Pasto.

Il 14 novembre 1952 e il 5 aprile 1954 cedette porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione rispettivamente del vicariato apostolico di Buenaventura (oggi diocesi) e della prefettura apostolica di Guapi (oggi vicariato apostolico).

Il 7 febbraio 1961 la prefettura apostolica fu elevata a vicariato apostolico con la bolla Regnum Christi di papa Giovanni XXIII.

Il 23 settembre 1964 ha ceduto un'altra porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Ipiales.

Il 29 ottobre 1999 il vicariato apostolico è stato ulteriormente elevato a diocesi con la bolla Carmelitarum Excalceatorum di papa Giovanni Paolo II. Contestualmente cedette il comune di Iscuandé al vicariato apostolico di Guapi.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Bernardo Merizalde Morales, O.A.R. † (30 marzo 1928 - 1949 dimesso)
  • Pedro Nel Ramírez, O.A.R. † (14 luglio 1949 - 1954 dimesso)
  • Luis Francisco Irizar Salazar, O.C.D. † (23 aprile 1954 - 5 novembre 1965 deceduto)
  • Miguel Ángel Lecumberri Erburum, O.C.D. † (3 maggio 1966 - 8 febbraio 1990 dimesso)
  • Gustavo Girón Higuita, O.C.D. (8 febbraio 1990 - 25 luglio 2015 dimesso)
  • Orlando Olave Villanoba, dal 18 marzo 2017

StatisticheModifica

La diocesi al termine dell'anno 2017 su una popolazione di 346.880 persone contava 254.850 battezzati, corrispondenti al 73,5% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 200.000 200.000 100,0 10 10 20.000 10 20 5
1966 164.600 165.100 99,7 36 18 18 4.572 18 32 9
1970 164.700 165.100 99,8 20 20 8.235 20 46 10
1976 189.000 190.000 99,5 18 18 10.500 18 41 9
1980 168.500 169.600 99,4 13 13 12.961 13 35 9
1990 207.000 213.000 97,2 21 7 14 9.857 1 14 35 14
1999 200.000 220.000 90,9 22 10 12 9.090 1 16 27 10
2000 198.000 220.000 90,0 18 8 10 11.000 13 24 10
2001 200.000 225.000 88,9 18 7 11 11.111 14 24 10
2002 215.000 250.000 86,0 21 9 12 10.238 14 27 10
2003 210.000 250.000 84,0 20 10 10 10.500 17 28 14
2004 210.000 250.000 84,0 30 15 15 7.000 22 28 14
2010 246.000 278.000 88,5 31 18 13 7.935 1 19 18 17
2014 249.520 335.320 74,4 31 19 12 8.049 9 26 13 17
2017 254.850 346.880 73,5 34 21 13 7.495 24 13 18

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi