Apri il menu principale

Diocesi di Tyler

diocesi della Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America
Diocesi di Tyler
Dioecesis Tylerensis
Chiesa latina
Cathedral of the Immaculate Conception - Tyler, Texas 01.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Galveston-Houston
Regione ecclesiastica X (AR, OK, TX)
Stemma della diocesi Mappa della diocesi
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo Joseph Edward Strickland
Sacerdoti 112 di cui 101 secolari e 11 regolari
1.076 battezzati per sacerdote
Religiosi 11 uomini, 52 donne
Diaconi 102 permanenti
Abitanti 1.496.000
Battezzati 120.528 (8,1% del totale)
Superficie 59.472 km² negli Stati Uniti d'America
Parrocchie 50
Erezione 12 dicembre 1986
Rito romano
Cattedrale dell'Immacolata Concezione
Indirizzo 1015 East S.E. Loop 323, Tyler, TX 75701-9663
Sito web www.dioceseoftyler.org
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc)
Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America

La diocesi di Tyler (in latino: Dioecesis Tylerensis) è una sede della Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America suffraganea dell'arcidiocesi di Galveston-Houston appartenente alla regione ecclesiastica X (Arkansas, Oklahoma, Texas). Nel 2014 contava 120.528 battezzati su 1.496.000 abitanti. È retta dal vescovo Joseph Edward Strickland.

Indice

TerritorioModifica

La diocesi comprende trentacinque contee nella parte nord-orientale del Texas, negli Stati Uniti d'America: Anderson, Angelina, Bandera, Bowie, Camp, Cass, Cherokee, Delta, Franklin, Freestone, Gregg, Harrison, Henderson, Hopkins, Houston, Lamar, Leon, Madison, Marion, Morris, Nacogdoches, Panola, Rains, Real, Red River, Rusk, Sabine, San Augustine, Shelby, Smith, Titus, Trinity, Upshur, Van Zandt e Wood.

Sede vescovile è la città di Tyler, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione (Cathedral of the Immaculate Conception).

Il territorio si estende su 59.472 km² ed è suddiviso in 50 parrocchie.

StoriaModifica

La diocesi è stata eretta il 12 dicembre 1986 con la bolla Ex quo divino di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dalle diocesi di Beaumont, di Dallas e di Galveston-Houston (oggi arcidiocesi).

Originariamente suffraganea dell'arcidiocesi di San Antonio, il 29 dicembre 2004 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica di Galveston-Houston.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Charles Edwin Herzig † (12 dicembre 1986 - 7 settembre 1991 deceduto)
  • Edmond Carmody (24 marzo 1992 - 3 febbraio 2000 nominato vescovo di Corpus Christi)
  • Álvaro Corrada del Rio, S.J. (5 dicembre 2000 - 6 luglio 2011 nominato vescovo di Mayagüez)
  • Joseph Edward Strickland, dal 29 settembre 2012

StatisticheModifica

La diocesi al termine dell'anno 2014 su una popolazione di 1.496.000 persone contava 120.528 battezzati, corrispondenti all'8,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1990 29.153 1.190.000 2,4 40 24 16 728 26 17 68 42
1999 52.362 1.211.878 4,3 51 31 20 1.026 35 8 59 35
2000 53.576 1.215.918 4,4 82 62 20 653 45 24 60 40
2001 53.776 1.215.918 4,4 83 63 20 647 47 24 60 40
2002 54.879 1.242.826 4,4 73 57 16 751 67 23 60 42
2003 56.127 1.302.043 4,3 84 67 17 668 65 21 57 42
2004 55.934 1.304.746 4,3 90 77 13 621 62 15 55 42
2010 67.594 1.452.000 4,7 86 77 9 785 93 10 46 44
2014 120.528 1.496.000 8,1 112 101 11 1.076 102 11 52 50

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi