Apri il menu principale
Ducati 1198
Ducati 1198.jpg
CostruttoreItalia Ducati
TipoSportiva stradale
Produzionedal 2009 al 2011
Sostituisce laDucati 1098
Sostituita daDucati 1199 Panigale
Stessa famigliaDucati 848

La Ducati 1198 è una motocicletta sportiva prodotta dalla Ducati a partire dal 2009 come evoluzione della 1098 che resta, anche al momento delle presentazione del nuovo modello, nel listino della casa.

Indice

DescrizioneModifica

Design e versioniModifica

Il design è identico alla serie 1098

La 1198 è resa disponibile in diverse versioni:

  • 1198, versione base, monocromatica. Le versioni prodotte nel 2011 hanno di serie il DTC "Ducati Traction Control" e il DQS "Ducati Quick Shift"
  • 1198 S, in cui la versione S rispetto alla versione base ha di serie il Ducati Traction Control, le sospensioni Ohlins, le ruote forgiate in alluminio e varie parti in carbonio, presente fin dal debutto della moto fino al 2010.
  • 1198 S Corse, sfoggia una livrea multicolore e la scritta "Ducati Corse", presente solo per il 2010. È disponibile in due versioni, una con il serbatoio in ABS e una con il serbatoio in alluminio più leggero del 10% e con una capacità maggiorata di 2,5 litri.
  • 1198 R Corse, rispetto alla versione "S Corse" è stata rivista nel motore e usa silenziatori in acciaio inox e titanio, presente fin dal debutto della moto fino al 2010. Codone e vasca sono in carbonio.
  • 1198 SP, moto presentata alla fine del 2010 per entrare in produzione nel 2011, dalle caratteristiche tecniche pari alla "S Corse", ma ora con l'ammortizzatore posteriore TTX, sempre della Öhlins e la frizione antisaltellamento della "R Corse" e il cambio elettronico "DQS".

MotoreModifica

Il motore è un'evoluzione rispetto all'unità montata sulla Ducati 1098, ma rimane il classico bicilindrico a L "desmo Ducati.

Con l'aumento di cilindrata sono stati aggiunti 10 cavalli in più, ora sono 170, 10 in meno della 1098 R (sempre con motore 1198,4 cm³) che ne eroga 180.

Lo stesso motore, anche se depotenziato a 150 CV e con un differente valore di incrocio tra le valvole di aspirazione e scarico (11° anziché 41°), viene montato anche sulla Ducati Multistrada 1200.

Dati tecniciModifica

Caratteristiche tecniche - Ducati 1198 [S]
Dimensioni e pesi
Altezze Sella: 820 mm
Interasse: 1430 mm Massa a vuoto: 171 kg [169] kg Serbatoio: 15,5 litri (di cui 4 riserva)
Meccanica
Tipo motore: bicilindrico a L a 4 tempi Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 1.198,4 cm³ (Alesaggio 106,0 x Corsa 67,9 mm)
Distribuzione: doppio albero a camme in testa con comando desmodromico e 4 valvole per cilindro Alimentazione: iniezione elettronica Weber-Marelli "Multipoint" con corpo farfallato e condotti ellittici
Potenza: 170 cavalli (125 kilowatt) a 9.750 rpm Coppia: 13,4 kgm a 8.000 rpm Rapporto di compressione: 12,7:1
[12,8:1]
Frizione: multidisco a secco con comando idraulico Cambio: sequenziale a 6 marce (sempre in presa)

1° 15/37 (2,466) 2° 17/30 (1,765) 3° 20/27 (1,350) 4° 22/24 (1,091) 5° 24/23 (0,956) 6° 25/22 (0,880)

Accensione elettronica
Trasmissione primaria a ingranaggi, finale a catena 15/38 (2,533)
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio traliccio in tubi di acciaio
Sospensioni Anteriore: forcella rovesciata da 43 mm Showa [Öhlins]; escursione ruota 127 mm / Posteriore: monobraccio con monoammortizzatore completamente regolabile Showa [Öhlins]; escursione ruota 127 mm
Freni Anteriore: doppio disco flottante in acciaio da 330 mm e pinze Brembo monoblocco con attacco radiale a 4 pistoncini contrapposti e 2 pastiglie / Posteriore: disco singolo in acciaio da 245 mm e pinza a 2 pistoncini
Pneumatici anteriore 120/70-ZR17 su cerchi con canale da 3,5"; posteriore 190/55-ZR17 su cerchi con canale da 6"
Altro
Munita di Predisposizione al DDA

[DDA (acquisizione dati)
DTC (controllo di trazione)]

Fonte dei dati: [1], [2]
Caratteristiche tecniche - Ducati 1198 S Corse [R corse]
Dimensioni e pesi
Altezze Sella: 820 mm
Interasse: 1430 mm Massa a vuoto: 168 kg [164] kg Serbatoio: 18 litri
Meccanica
Tipo motore: bicilindrico a L a 4 tempi Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 1.198,4 cm³ (Alesaggio 106,0 x Corsa 67,9 mm)
Distribuzione: doppio albero a camme in testa con comando desmodromico e 4 valvole per cilindro Alimentazione: iniezione elettronica Weber-Marelli "Multipoint" con corpo farfallato e condotti ellittici
Potenza: 170 cavalli (125 kilowatt) a 9.750 rpm
[180 cavalli (132,4 kilowatt) a 9.750 rpm]
Coppia: 13,4 kgm a 8.000 rpm
[13,7 kgm a 7.750 rpm]
Rapporto di compressione: 12,7:1
Frizione: multidisco a secco con comando idraulico [antisaltellamento] Cambio: sequenziale a 6 marce (sempre in presa)

1° 15/37 (2,466) 2° 17/30 (1,765) 3° 20/27 (1,350) 4° 22/24 (1,091) 5° 24/23 (0,956) 6° 25/22 (0,880)

Accensione elettronica
Trasmissione primaria a ingranaggi, finale a catena 15/38 (2,533)
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio traliccio in tubi di acciaio
Sospensioni Anteriore: forcella rovesciata Öhlins da 43 mm; escursione ruota 127 mm / Posteriore: monobraccio con monoammortizzatore completamente regolabile Öhlins; escursione ruota 127 mm
Freni Anteriore: doppio disco flottante in acciaio da 330 mm e pinze Brembo monoblocco con attacco radiale a 4 pistoncini contrapposti e 2 pastiglie / Posteriore: disco singolo in acciaio da 245 mm e pinza a 2 pistoncini
Pneumatici anteriore 120/70-ZR17 su cerchi con canale da 3,5"; posteriore 190/55-ZR17 su cerchi con canale da 6"
Altro
Munita di DDA (acquisizione dati)
DTC (controllo di trazione)
Fonte dei dati: [3], [4]

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica