Eduard Fenzl

Eduard Fenzl (Krummnußbaum, 15 febbraio 1808Vienna, 29 settembre 1879) è stato un botanico austriaco.

Eduard Fenzl

BiografiaModifica

Fenzl fu docente di botanica e direttore del Gabinetto Imperiale botanico, membro dell'Accademia austriaca delle scienze, e vice-presidente della Horticultural Society di Vienna.[1]

Fenzl diede un contributo al botanico Carl Friedrich Philipp von Martius nel genere di pianta Flora Brasiliensis e per Stephan Endlicher nel enumeratio plantarum quas in Novae hollandiae.

È stato autore di Pugillus plantarum novarum Syriæ et Tauri occidentalis primus (1842).[2]

Il genere pianta Fenzlia è stato chiamato in suo onore.[3]

OpereModifica

AutoreModifica

EditoreModifica

NoteModifica

  1. ^ Popular Science Monthly Vol. 16 "Notes." p. 432
  2. ^ WorldCat Identities (publications)
  3. ^ (EN) William Dwight Whitney, The Century Dictionary and Cyclopedia: Supplement, Century Company, 1º gennaio 1910. URL consultato il 29 gennaio 2017.

BibliografiaModifica

  • H. W. Reichardt. "Eduard Fenzl". In: Österreichische Botanische Zeitschrift, 12:1, 1862 (DE)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Fenzl è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Eduard Fenzl.
Consulta l'elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI.
Controllo di autoritàVIAF (EN59836500 · ISNI (EN0000 0000 8139 6254 · CERL cnp00386403 · LCCN (ENnr00026963 · GND (DE116464291 · J9U (ENHE987007448839405171 · CONOR.SI (SL217108323 · WorldCat Identities (ENlccn-nr00026963