Eidolon dupreanum

specie di pipistrello
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pipistrello della frutta paglierino del Madagascar
Eidolon dupreanum, Peyrieras.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Chiroptera
Sottordine Megachiroptera
Famiglia Pteropodidae
Genere Eidolon
Specie E.dupreanum
Nomenclatura binomiale
E.dupreanum
Pollen, 1866
Areale
Eidolon dupreanum range map.svg

Il pipistrello della frutta paglierino del Madagascar (Eidolon dupreanum Pollen, 1866) è un pipistrello appartenente alla famiglia degli Pteropodidi, endemico del Madagascar.[1][2]

DescrizioneModifica

DimensioniModifica

Pipistrello di medie dimensioni con la lunghezza totale tra 190 e 215 mm, la lunghezza dell'avambraccio tra 115 e 131 mm, la lunghezza della coda tra 13 e 20 mm, la lunghezza del piede tra 35 e 46 mm, la lunghezza delle orecchie tra 32 e 36 mm, un'apertura alare fino a 95 cm e un peso fino a 346 g.[3]

AspettoModifica

La pelliccia è corta, particolarmente sulla schiena. Il colore delle parti dorsali è marrone, mentre le parti inferiori sono fulvo-olivastre, con dei riflessi brunastri lungo la parte centrale. Nei maschi sono presenti un collare fulvo e dei ciuffi di peli brillanti intorno alle ghiandole del collo. Il muso è lungo, sottile e affusolato, gli occhi sono grandi. Le orecchie sono lunghe e arrotondate. La coda è relativamente corta, mentre l'uropatagio è ridotto ad una membrana lungo la parte interna degli arti inferiori. I maschi sono leggermente più grandi delle femmine.

BiologiaModifica

ComportamentoModifica

Si rifugia all'interno di grotte o crepacci in colonie fino a 200 individui. È stato occasionalmente osservato anche nella densa vegetazione delle foreste. Ha probabilmente caratteristiche migratorie legate alla disponibilità di cibo.

AlimentazioneModifica

Si nutre di frutta di specie native, ma anche di foglie ed altre parti della pianta.[4] È considerato un importante impollinatore delle piante di baobab.

Distribuzione e habitatModifica

Questa specie è diffusa nel Madagascar, e sull'Isola di Nosy Be e Île Sainte-Marie.

Vive nelle foreste umide, secche decidue e spinose lungo le coste e negli altopiani centrali dell'Isola.

TassonomiaModifica

Questa specie è considerata da alcuni autori come sottospecie di E.helvum

Stato di conservazioneModifica

La IUCN Red List, considerato il declino della popolazione del 30% negli ultimi 20 anni a causa della caccia, classifica E.dupreanum come specie vulnerabile (VU).[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Andriafidison, D., Cardiff, S.G., Goodman, S.M., Hutson, A.M., Jenkins, R.K.B., Kofoky, A.F., Racey, P.A., Ranivo, J., Ratrimomanarivo, F.H. & Razafimanahaka, H.J. 2008, Eidolon dupreanum, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Eidolon dupreanum, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Bennet & Russ, 2001.
  4. ^ Micklenburgh et al., 1992.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica