Apri il menu principale
El mercader de Venecia
Titolo originaleEl mercader de Venecia
PaeseSpagna
Anno1967
Formatofilm TV
Generedrammatico
Durata99 min.
Lingua originalespagnolo
Crediti
RegiaPedro Amalio López
SoggettoWilliam Shakespeare
SceneggiaturaJosé Méndez Herrera
Interpreti e personaggi
ScenografiaFernando Sáenz
ProduttoreFlorencio Guerra
Prima visione
Data23 agosto 1967
Rete televisivaTelevisión Española (TVE)

El mercader de Venecia ("Il mercante di Venezia") è un film per la televisione del 1967 diretto da Mirjam Himberg per la serie televisiva Estudio 1.

Si tratta di una produzione televisiva spagnola dell'opera teatrale di Shakespeare, con un cast di attori spagnoli e José Bódalo (Shylock) come protagonista.

Indice

TramaModifica

A Venezia, Shylock chiede una libbra della carne di Antonio se costui, suo debitore non riuscirà a ripagargli un debito di cui si era fatto garante per Bassanio. Antonio accetta il patto ma, al momento del pagamento, non riesce a restituire il denaro. Davanti al Doge, a difendere Antonio si presenta Baldassarre, un avvocato che è, in realtà, Porzia, la moglie di Bassanio, travestitasi così all'insaputa di tutti. Porzia riesce a risolvere la causa facendo notare che se Shylock vorrà avere a tutti i costi la libbra di carne, potrà averla ma senza versare neanche una goccia di sangue di un cristiano. In caso contrario, sarà condannato a morte e i suoi beni confiscati. Abbandonato anche dalla figlia Jessica, Shylock cede.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto in Spagna da Florencio Guerra per la Televisión Española (TVE).

DistribuzioneModifica

Lo spettacolo fu trasmesso in Spagna dalla Televisión Española (TVE) il 23 agosto 1967 per la serie Estudio 1.[1]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica