Apri il menu principale

Eldorado (azienda)

Eldorado
StatoItalia Italia
Fondazioneanni '60
Fondata daToseroni
Chiusura1998 (incorporazione nel marchio Algida)[1]
GruppoUnilever
SettoreAlimentare
ProdottiGelati
Slogan«Un gelato per amico»

Eldorado (prima nota come Toseroni) è stata un'azienda italiana fondata negli anni sessanta produttrice di gelati confezionati fra le più importanti del periodo dagli anni sessanta agli anni novanta, con celebri prodotti come il Cucciolone e il Calippo.[2][3]

StoriaModifica

Fondata nei primi anni sessanta, il marchio era inizialmente noto come Toseroni - dal nome della famiglia di imprenditori - ma venne poi acquisito nel 1967 dal gruppo Unilever che fino al 1998 ne fece continuare la produzione sotto il marchio Algida, sempre della Unilever, per una scelta strategica volta a raccogliere sotto un unico marchio le diverse produzioni che vennero così contrassegnate sotto il solo marchio Algida.[2][3][4]

Agli inizi, per distinguersi dalla concorrenza, la Toseroni, poi trasformata in Eldorado, decise di rivolgere la propria produzione ai bambini realizzando gelati dalle forme fantasiose che potevano ricordare personaggi immaginari nelle forme e nel nome e[5], grazie a una massiccia campagna promozionale sia sulla stampa che in televisione, il marchio divenne famoso e, tra la fine degli anni sessanta e l'inizio degli anni settanta, divenne una delle principali aziende produttrici di gelato confezionato insieme alla Algida, la Motta e la Alemagna.[6]

ControversieModifica

Verso la fine degli anni novanta, l'uso del marchio Toseroni, all'epoca uno dei più celebri nel campo della produzione di gelati confezionati in Italia, venne conteso fra la IGT, Industria Gelati Toseroni, e il colosso alimentare mondiale Unilever; il marchio era sotto il controllo della Unilever dopo il passaggio, negli anni settanta, alla Bastogi ma uno degli eredi della famiglia Toseroni, decise di riproporre i prodotti con il proprio nome invocando la decadenza del marchio in quanto non più in uso da parte della Unilever.[7] A seguito della disputa legale, Toseroni dovette rinunciare all'uso del marchio.[8]

NoteModifica

  1. ^ Nostalgia canaglia. Elogio al gelato estinto dell’Eldorado, su oddmag.it, 27 aprile 2016. URL consultato il 1º maggio 2019.
  2. ^ a b Brand Identity Magazine, su www.brand-identikit.it. URL consultato il 13 marzo 2018.
  3. ^ a b Gelati confezionati: amarcord | Agrodolce, in Agrodolce, 4 febbraio 2014. URL consultato il 12 marzo 2018.
  4. ^ Blob, l'Algida si è mangiata i gelati - Puntarella Rossa, in Puntarella Rossa, 15 luglio 2012. URL consultato il 13 marzo 2018.
  5. ^ Mottarello, Cucciolone, Calippo… 10 curiosità sui gelati della tua infanzia, in Business Insider Italia, 17 giugno 2017. URL consultato il 13 marzo 2018.
  6. ^ Grandi Marchi: Eldorado, in Te lo ricordi mica.... URL consultato il 13 marzo 2018.
  7. ^ E' GUERRA DEL GELATO PER TOSERONI - la Repubblica.it, in Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 13 marzo 2018.
  8. ^ Gelato, Toseroni si arrende a Unilever, su www.italiaoggi.it. URL consultato il 13 marzo 2018.
  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende