Elezioni generali nel Regno Unito del 1865

Elezioni generali nel Regno Unito del 1865
Stato Regno Unito Regno Unito
Data 11 luglio — 24 luglio
Lord Palmerston 1855.jpg 14th Earl of Derby (cropped).jpg
Leader Henry John Temple Edward Smith-Stanley
Partito Partito Liberale Partito Conservatore
Voti 508.821
59,5 %
346.035
40,5 %
Seggi
369
289
Differenza % Diminuzione 6,2% % Aumento 6,2% %
Differenza seggi Aumento 13 Diminuzione 9
Primo ministro
Henry John Temple
Left arrow.svg 1859 1868 Right arrow.svg

Le elezioni generali nel Regno Unito del 1865 si svolsero dall'11 al 24 luglio e videro i liberali, guidati da Henry John Temple, III visconte Palmerston, incrementare la vasta maggioranza a scapito dei conservatori di Edward Smith-Stanley, XIV conte di Derby, con un vantaggio di più di 80 seggi. Il Partito Whig cambiò il nome in Partito Liberale tra le elezioni del 1859 e quelle del 1865.

Palmerston morì nell'ottobre dello stesso anno e fu succeduto da Lord John Russell come Primo Ministro. Nonostante la maggioranza liberale, il partito era diviso sul tema delle riforme parlamentari, e Russell si dimise dopo essere stato sconfitto in un voto alla Camera dei comuni nel 1866, portando ai governi conservatori di minoranza con Derby e Benjamin Disraeli.

Queste furono le ultime elezioni generali nel Regno Unito in cui un partito incrementò il suo vantaggio dopo essere stato rieletto alle precedenti elezioni con un vantaggio ridotto.

RisultatiModifica

Liste Voti % Variazione % Seggi Variazione seggi
Partito Liberale 508.821 59,5%   6,2% 369   13
Partito Conservatore 346.035 40,5%   6,2% 289   9
Voto popolare
Liberali
  
59,5%
Conservatori
  
40,5%
Seggi parlamentari
Liberali
  
56,07%
Conservatori
  
43,93%


RiferimentiModifica


Altri progettiModifica