Apri il menu principale

Episodi de La signora in giallo (sesta stagione)

lista di episodi della sesta stagione

1leftarrow blue.svgVoce principale: La signora in giallo.

Titolo originale Titolo italiano Prima Tv USA Prima TV Italia
1 Appointment in Athens Appuntamento ad Atene 24 settembre 1989 21 ottobre 1991
2 Seal of the Confessional Segreto confessionale 1º ottobre 1989 22 ottobre 1991
3 The Grand Old Lady Rose gialle per una lady 8 ottobre 1989 23 novembre 1991
4 The Error of Her Ways L'errore di Jessica 15 ottobre 1989 24 ottobre 1991
5 Jack and Bill Jack e Bill 29 ottobre 1989 25 ottobre 1991
6 Dead Letter Lettera morta 5 novembre 1989 28 ottobre 1991
7 Night of the Tarantula Tamburi di morte 12 novembre 1989 29 ottobre 1991
8 When the Fat Lady Sings Delitto imperfetto 19 novembre 1989 30 ottobre 1991
9 Test of Wills Prova generale 26 novembre 1989 31 ottobre 1991
10 Class Act Il caso del Tenente Ballinger 3 dicembre 1989 1º novembre 1991
11 Town Father Le virtù di Sam 17 dicembre 1989 4 novembre 1991
12 Goodbye Charlie Giù le mani dal morto 7 gennaio 1990 5 novembre 1991
13 If the Shoe Fits Jessica e il piccolo investigatore 21 gennaio 1990 6 novembre 1991
14 How to Make a Killing Without Really Trying Azione privilegiata: omicidio 4 febbraio 1990 7 novembre 1991
15 The Fixer-Upper Vendesi villa con morto 11 febbraio 1990 8 novembre 1991
16 The Big Show of 1965 La donna in nero 25 febbraio 1990 11 novembre 1991
17 Murder - According to Maggie Ciak, si uccide 4 marzo 1990 12 novembre 1991
18 O'Malley's Luck Irlandesi teste dure 25 marzo 1990 13 novembre 1991
19 Always a Thief Il dollaro Stuart 8 aprile 1990 14 novembre 1991
20 Shear Madness Attimi di follia 29 aprile 1990 15 novembre 1991
21 The Szechuan Dragon Il dragone Szechuan 6 maggio 1990 18 novembre 1991
22 The Sicilian Encounter Due cuori e una cassetta 20 maggio 1990 19 novembre 1991

Appuntamento ad AteneModifica

Jessica sta lasciando Parigi per raggiungere il Cairo, durante un tour promozionale del suo ultimo libro, incontra il suo vecchio amico l'agente segreto Hagarty. Pur non avendo intenzione di farsi coinvolgere, la Signora Fletcher si ritrova suo malgrado ad Atene, intenta a recitare la parte della moglie di Hagarty durante le trattative per il rilascio di un agente rapito pochi giorni prima...

Segreto confessionaleModifica

A Cabot Cove si trova Padre Barnes arrivato da pochi giorni per sostituire il parroco della città, quando raccoglie la confessione di una giovane donna che ha commesso un omicidio. Il segreto confessionale non può essere infranto e il sacerdote è molto confuso quando viene scoperto un cadavere sulla spiaggia. Le indagini conducono all'arresto di Eddie, un ragazzo che soffre di un lieve ritardo mentale, per motivi diversi ne Padre Barnes ne Jessica sono convinti che non sia stato lui ad uccidere.

Rose gialle per una ladyModifica

Leggendo sul giornale la notizia della morte di Lady Abigail Austin, una grande giallista, la Signora Fletcher racconta uno dei casi di omicidio più clamorosi da lei risolti. Tutto iniziò nel 1947 a bordo della Queen Mary. Lady Abigail sulla nave in viaggio per New York, quando un uomo irruppe nel bar e crollò a terra, morto. Aiutata da un giovane giornalista, Lady Abigail svolse accurate indagini e riuscì a scoprire il colpevole prima che la nave attraccasse in porto

L'errore di JessicaModifica

Jessica ha appena aiutato il Tenente Hanna in un caso di omicidio. Le sue deduzioni hanno indicato che la colpevole non poteva essere che Marian, la moglie della vittima, ma non tutti sono d'accordo. Marian riesce a pagare la cauzione e uscire di prigione, ma il mattino dopo viene ritrovata morta. La sorella giura che riuscirà a dimostrarne l'innocenza e che denuncerà sia il Tenente Hanna che la Signora Fletcher, anche se quest'ultima è più che sicura di non aver commesso nessun errore.

Jack e BillModifica

Jessica racconta le disavventure del suo amico Bill Boyle, un ex giocatore di football che una volta ritiratosi ha deciso di diventare investigatore, ma senza grandi risultati. Un giorno, un suo vecchio amico gli affida il suo cane, un barboncino di nome Jack, per un paio d'ore. Pur non essendo entusiasta dell'incarico Bill accetta, ma l'amico muore poco dopo e alcuni malviventi tentano di impadronirsi di Jdel cane.

Lettera mortaModifica

A Cabot Cove si sta svolgendo una fiera per la raccolta fondi a favore dei Vigili del Fuoco della città, Jessica acquista uno scrittoio. Mentre lo pulisce scopre, incastrata in un cassetto, una lettera risalente a qualche mese prima. Sul momento non dà molta importanza all'accaduto e consegna la lettera a Bud Fricksey, il destinatario. Quando però Fricksey viene ritrovato morto, ucciso con un violento colpo alla testa, fra le ceneri del negozio in cui lavorava, Jessica sospetta che la lettera da lei ritrovata possa essere la chiave del delitto

Tamburi di morteModifica

Jessica si concede una vacanza in Giamaica per partecipare alla festa di compleanno di uno dei suoi figliocci, Adam Waverley, il primogenito della sua amica Olivia. La serata dovrebbe essere una sorpresa, ma il vero colpo di scena spetta proprio ad Adam, che si presenta alla festa insieme a Selina, sua moglie. Nessuno sapeva che si fosse sposato, ma la ragazza viene subito accolta subito da tutti. Solo il padre di Selina non è disposto ad accettare questo matrimonio e arriva a minacciare la famiglia Waverley con rituali voodoo...

Delitto imperfettoModifica

Dennis Stanton invita Jessica a teatro per ascoltare il famoso tenore italiano Rosanno Bertolucci. Prima dello spettacolo i due assistono a una spiacevole scenata: un certo Faraday viene scacciato perché stava importunando la soprano Maria, una giovane donna che Rosanno ha preso molto a cuore. Alla fine dell'opera, Faraday si fa trovare nel camerino di Maria. Il tenore furibondo, lo insegue e poco dopo giungono da un vicolo due colpi di pistola. Jessica, Dennis e tutta la compagnia accorrono attirati dagli spari e trovano Faraday ucciso e accanto a lui Bertolucci, in fin di vita a causa di un attacco cardiaco.

Prova generaleModifica

Jessica viene invitata dal miliardario Henry Reynard con un compito ben specifico: deve scoprire chi fra i vari parenti del facoltoso uomo d'affari vuole ucciderlo. In cambio è già pronto per lei un assegno da un milione di dollari. Jessica rifiuta, ma quando Reynard muore, durante un violento temporale, non può fare a meno di indagare. Anche perché alla lettura del testamento si scopre che tutte le proprietà, il denaro e le industrie di Reynard sono state assegnate proprio alla nota scrittrice.

Il caso del tenente BallingerModifica

Il Tenente Ballinger scopre con disappunto che il caso di omicidio su cui sta indagando è stato chiuso con un verdetto di colpevolezza nei confronti di un ragazzo che lui ritiene innocente. Non solo, ma dopo anni di onorato servizio, il tenente viene sollevato dal servizio attivo e mandato a insegnare criminologia in una università. Evidentemente le sue domande infastidivano qualche personaggio in vista, ma il tenente, deciso a fare buon viso a cattivo gioco, prosegue le indagini con il pretesto di accrescere l'esperienza sul campo dei suoi studenti. Che dopo una sola lezione sono rimasti in due.

Le virtù di SamModifica

È tempo di elezioni a Cabot Cove e il sindaco uscente, Sam Booth, ha deciso di tornare a candidarsi. Quest'anno però, per la prima volta nella sua carriera, ha un rivale, Milton Overguard. Durante uno dei comizi elettorali di Sam, una giovane e attraente donna prende la parola e gli domanda quando si deciderà a lasciare la politica e tornare da lei per badare ai loro cinque figli. Tutte le malelingue di Cabot Cove si mettono in moto.

Giù le mani dal mortoModifica

Jessica ha appena terminato la stesura del suo ultimo libro. Parla di un giovane investigatore di Hollywood che viene a sapere che suo zio Charlie, di cui non ha notizie da molto tempo, ha appena ereditato una forte somma di denaro. Dopo aver letto su un quotidiano la notizia di un uomo travolto da un treno, di cui non si conosce l'identità, il giovane e la sua compagna pensano di riconoscerlo come lo zio Charlie. Se potessero dimostrare che lo zio è morto, l'eredità spetterebbe loro di diritto.

Jessica e il piccolo investigatoreModifica

Il piccolo Kevin Bryce svolge alcuni lavoretti per Jessica e altri abitanti di Cabot Cove per dare una mano alla madre con la quale vive in una piccola casa in affitto appena fuori dal paese. Una sera, mentre rincasa in bicicletta, Kevin viene quasi investito da un'auto. Giunto a destinazione, non trova sua madre ad accoglierlo e il giorno dopo, quando Jessica lo riaccompagna, trovano il cadavere del loro padrone di casa in un fosso poco distante. La scomparsa della Signora Bryce sembra quasi una confessione, ma sia Kevin che Jessica sono decisi a ritrovarla e dimostrarne l'innocenza

Azione privilegiata: omicidioModifica

La Signora Fletcher si reca alla Ashcroft & Royce per controllare i suoi investimenti, ma Philip Royce, il suo agente, sembra avere dimenticato l'appuntamento. Jessica pranza con Norma Pulaski, la segretaria di Philip, e scopre che è una ragazza intraprendente e molto preparata. Quel che Jessica non sa è che è proprio Norma a gestire tutti gli affari dei clienti di Philip, il quale preferisce godersi la vita sui campi da golf. Quando Philip viene trovato ucciso nel suo alloggio, la prima ad essere sospettata è proprio Norma...

Vendesi villa con mortoModifica

La vita di un'agente immobiliare che tratta esclusivamente case di lusso non è facile, lo sa bene Victoria Griffin, la nipote di Jessica. Ha per le mani una splendida villa a Beverly Hills, una tenuta da quattro milioni di dollari per la quale avrebbe trovato un compratore, ma la proprietaria della casa non è disposta a vendere a quella persona. Mentre Jessica va a teatro con il nipote Howard, Victoria si reca a un appuntamento alla villa, nella speranza di riuscire a concludere. Una volta giunta non trova un acquirente, ma il corpo senza vita della padrona di casa...

La donna in neroModifica

A Jessica viene chiesto di scrivere un libro sull'omicidio di Richie King. Nel lontano 1965, l'assassinio di questo famoso cantante aveva fatto un certo scalpore, tanto più che il caso è rimasto senza un colpevole. La Signora Fletcher non sembra convinta, ma ugualmente si reca al teatro, dove si sta per mettere in scena una replica esatta dello spettacolo durante il quale Richie King fu ucciso. Ha così modo di incontrare in una volta sola tutti i testimoni di quello strano omicidio avvenuto venticinque anni prima...

Ciak, si uccideModifica

Una piccola emittente televisiva sopravvive soprattutto grazie alla produzione di una serie di telefilm polizieschi molto apprezzati dal pubblico. Per questo, la decisione di Carmody, il nuovo dirigente, di eliminare la serie dai palinsesti crea molto malumore. Mentre Carmody visiona alcune puntate del serial nella sala di proiezione, una mano armata di pistola sbuca da dietro le tende e lo uccide. Maggie McCauley, sceneggiatrice e autrice del telefilm, aiuta il Tenente Palermo a condurre le indagini

Irlandesi teste dureModifica

Il poliziotto irlandese O'Malley racconta a Jessica un caso di cui si è occupato di recente. La moglie dell'imprenditore Trent è morto cadendo da un balcone. All'apparenza un suicidio, ma in realtà si è trattato di omicidio. Ma ci sono pressioni dall'alto che vogliono che il caso sia chiuso, O'Malley non ci sta.

Il dollaro StuartModifica

Jessica racconta un'avventura di cui è stato protagonista il suo amico Dennis Stanton. Tutto ebbe inizio con il furto di una preziosa moneta, il dollaro Stuart, da casa Douglas. Dopo avere gettato un'occhiata alla cassaforte, Dennis capisce subito, grazie ai suoi trascorsi di ladro, che il furto è stato simulato da qualcuno che doveva conoscere la combinazione e inizia a indagare sul membro della famiglia sempre a corto di quattrini

Attimi di folliaModifica

Jessica è in Texas per partecipare al matrimonio di sua cugina Anne. Inaspettatamente giunge anche il fratello George, dimesso dalla clinica per la cura dei disturbi mentali in cui viveva da molti anni, da quando aveva ucciso in un accesso di follia il marito di Anne. Secondo i medici, adesso l'uomo è perfettamente guarito, ma la presenza di George crea una certa tensione, anche perché Anne non ha mai parlato di lui a Bill, il suo futuro marito. Durante il ricevimento George viene aggredito verbalmente da Rosemary Taylor, la giornalista locale, e fugge. Quella stessa sera, Bill viene trovato morto in cantina. È stato ucciso in una macabra replica dell'omicidio di tanti anni prima. I sospetti ricadono subito su George, ancora latitante, ma Jessica è sicura della sua innocenza

Il dragone SzechuanModifica

Mentre Jessica è a Londra per assistere alla prima di una commedia interpretata da sua cugina Emma, Grady si trasferisce a casa sua a Cabot Cove, insieme alla moglie Donna, ormai agli ultimi mesi di gravidanza. L'intenzione è di passare una tranquilla settimana lontani dai rumori, dallo smog e dalla violenza di New York, ma la prima notte trascorsa nella casa della zia si conclude con un marinaio sconosciuto ucciso nell'ingresso.

Due cuori e una cassettaModifica

Jessica ci racconta una nuova avventura del suo amico, agente dei servizi segreti britannici, Michael Hagarty. Questa volta si trova in Sicilia e fa la sua comparsa presso la famigerata e potente famiglia Carboni nei panni di un monsignore di Boston. I fratelli Carboni lo accolgono con tutti gli onori, ma la giovane vedova Carboni ha occhi solo per il futuro sposo, un certo Peter Baines, un uomo che ama le comodità ottenute con uno sforzo minimo. Hagarty incoraggia i due piccioncini, arrivando a sposarli e ad accompagnarli in Svizzera per la loro luna di miele.

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione