Apri il menu principale

Episodi di Hazzard (settima stagione)

lista di episodi della settima stagione

1leftarrow blue.svgVoce principale: Hazzard.


Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Happy Birthday, General Lee Candeline per il Generale 21 settembre 1984
2 Welcome, Waylon Jennings Sette vecchie care note 28 settembre 1984
3 Dr. Jekyll and Mr. Duke La fiala della discordia 5 ottobre 1984
4 Robot P. Coltrane Robot P. Coltrane 12 ottobre 1984
5 No More Mr. Nice Guy In carcere per premio 19 ottobre 1984
6 The Dukes in Hollywood Intrigo a Hollywood 2 novembre 1984
7 Cool Hands, Luke & Bo Boss contro Boss 9 novembre 1984
8 Go West, Young Dukes 13 giugno 1862 16 novembre 1984
9 Cale Yarborough comes to Hazzard Un campione di cuore 23 novembre 1984
10 Danger on the Hazzard Express Tele-commando 30 novembre 1984
11 Sittin' Dukes Evasi invadenti 14 dicembre 1984
12 Sky Bandits over Hazzard Banditi tra le nuvole 21 dicembre 1984
13 The Haunting of J.D. Hogg Nuovo testamento 4 gennaio 1985
14 When You Wish Upon a Hogg La lampada delle illusioni 11 gennaio 1985
15 Strange Visitor to Hazzard Un amico celestiale 25 gennaio 1985
16 Enos and Daisy's Wedding Assoluzione ai fiori d'arancio 1º febbraio 1985
17 Opening Night at the Boar's Nest Una festa per le feste 8 febbraio 1985

Candeline per il GeneraleModifica

  • Titolo originale: Happy Birthday, General Lee
  • Diretto da: Tom Wopat
  • Scritto da: Si Rose

TramaModifica

Bo, Luke, Daisy, zio Jesse e Cooter stanno festeggiando gli otto anni del Generale Lee, ricordando come tutto è iniziato. Otto anni prima: Luke, in camicia blu, e Bo, in camicia rossa e bianca, stanno cercando un'auto per il loro motore e, girando col carro attrezzi di Cooter, la trovano da uno sfasciacarrozze, ma l'auto (nera) è lasciata da Ginny e Rick che hanno appena rapinato una banca a Capitol City nascondendo l'oro su quell'auto spacciandosi per i nuovi Bonnie e Clyde. Intanto Boss Hogg, con qualche capello in più e qualche chilo in meno, indìce la solita corsa di auto annuale e Bo e Luke intendono parteciparvi per vincere i diecimila dollari di premio. Boss concede il prestito per l'iscrizione di cinquecento dollari in cambio dell'assunzione di Daisy al Boar's Nest. Alla fine Bo e Luke vinceranno la gara con quell'auto dipinta di arancione, perché Cooter aveva solo quel colore, nominata Generale Lee, un personaggio storico del sud, costringendo a Boss a mangiarsi il cappello e a Rosco a tagliarsi i baffi.

Sette vecchie care noteModifica

TramaModifica

Waylon Jennings, noto cantante country, arriva ad Hazzard per promuovere il suo museo itinerante di musica country in autoarticolato, ma due tizi (Jeb e Buddy), assoldati da Boss Hogg, rubano il camion per rivenderlo non sapendo che è finto. Infatti Betty Jo, assicuratrice di Jennings, aveva il camion vero. Una volta ad Hazzard, Boss fa rubare il camion vero, facendo incolpare i Duke lasciando il cappello regalato loro da Jennings, tanto che anche Betty Jo crede loro colpevoli. Con l'aiuto di Jennings, i Duke risolveranno ogni cosa.

  • Curiosità: alla fine della puntata Waylon Jennings, dopo esserne stato co-protagonista, canta al Boar's Nest Never could toe the mark.

La fiala della discordiaModifica

TramaModifica

Mentre ne prende per il radiatore del Generale Lee, Luke beve dell'acqua da uno stagno, dove si è rotta una fiala cadendo da un furgone del "centro ricerche genetiche": da quel momento diventa irascibile e scontroso con tutti. Intanto Hurley e Ben progettano di rapinare la banca di Boss Hogg, ma il loro autista Toby viene fermato da Enos perché guida un'auto rubata, così osservando Luke decidono di assumere lui. Bo, Daisy e zio Jesse trovano la fiala allo stagno, così si rivolgono a quel centro dove spiegano loro della fiala persa e che l'effetto dura 24 ore. Dopo la rapina, Bo e Enos bloccano Hurley, Ben e Luke, l'effetto cessa e tutto torna alla "normalità".

Robot P. ColtraneModifica

TramaModifica

Marv e Rance, due inventori non certo campioni di simpatia, hanno rubato un robot (Bobby Joe) per ripicca, alla ditta dove lavoravano per rivenderlo a New Orleans, ma dopo essersi quasi scontrati coi Duke e poi con Rosco, decidono di vendere il robot a Boss Hogg, col quale sostituisce Rosco come sceriffo, chiamandosi Robot P. Coltrane. Ma i due inventori progettano di derubare la banca di Boss, il quale ne mette il robot a guardia. Così, grazie ai comandi del robot poi neutralizzati con acqua da Daisy, i due la rapinano e i Duke li fermeranno.

In carcere per premioModifica

TramaModifica

Daisy vince una serie di premi per essere diventata il milionesimo cliente al Capitol City Departement Store. Ma il concorso è falso e i premi sono stati rubati, il tutto come parte dell'ultimo piano di Boss Hogg per incastrare i Duke, perché sta arrivando il senatore ad Hazzard e vuole far vedere che la giustizia funziona. Ma quando sbatte la testa e perde memoria e collana per i suoi soci, questi (Stoney e Zack, comandati dalla bella Billie Jean) lo rapiscono, temendo che rivelerà la loro truffa alle autorità.

Intrigo a HollywoodModifica

TramaModifica

Durante le riprese di un film ad Hazzard, il noto attore Brock Curtis ha l'auto coi freni rotti, ma l'intervento di Bo e Luke con il Generale Lee riesce a fermarlo, tanto che il regista li vuole a Hollywood per finire il film. Il produttore Dillard, però, sommerso dai debiti, vuole incassare i cinque milioni di dollari di assicurazione su Curtis, quindi, con il suo scagnozzo Blake, ci riproverà. Bo, Luke e Daisy aiuteranno Curtis. Intanto Boss e Rosco, a Hollywood per essere i tutori dei Duke in libertà vigilata, importunano tutti per fare un film sulla vita di Boss.

Boss contro BossModifica

TramaModifica

Il terribile colonnello Cassius Claibourne, boss della contea di Osage, fa fermare e imprigionare, ai lavori forzati, Bo e Luke dai suoi uomini, per costringere il nemico Boss Hogg a cedergli Hazzard. Boss Hogg, però, è irremovibile e non ha intenzione di far niente, ma Hazzard capeggiata da Lulu lo spinge ad andare ad Osage insieme a Rosco, come aveva previsto Claibourne. Così può imprigionare anche loro. Dopo un'evasione fallita, Bo e Luke riusciranno nell'intento anche di liberare tutti gli altri con l'aiuto di zio Jesse, Daisy e Lulu.

13 giugno 1862Modifica

TramaModifica

Boss Hogg trova un atto di vendita dove Jeremiah, avo dei Duke, ha venduto la fattoria a suo nonno Thadius. Così dal diario di Jeremiah, zio Jesse legge come sono andate le cose. La vicenda si svolge ad Hazzard (anzi Sleepy City) il 13 giugno 1862, quando Jeremiah e sua moglie Jenny chiamano tre nipoti (Joe, Hunk e Dixie) ad aiutarlo, dopo un incendio alla sua fattoria. Hunk viene accusato di aver rubato il cavallo di Thadius, così per cauzione Jeremiah gli cede la fattoria. Ma Frank e Jesse James, ingaggiati dallo sceriffo Rufus contro i Duke, derubano Thadius e i Duke li fermano. Thadius è riconoscente e restituisce la fattoria. Nel presente, i Duke troveranno il documento.

Un campione di cuoreModifica

TramaModifica

Cale Yarborough, noto pilota NASCAR, decide di andare a trovare Robby, un ragazzo suo fan che deve essere operato. Ma per la strada, Eddie ed Elmo, che hanno rapinato centomila dollari a Capitol City, gli portano via auto e portafogli, anche se riesce a toglier loro i soldi grazie all'arrivo della sirena di Rosco che lo arresta, insieme a Bo e Luke, perché non lo riconosce. Evasi, Bo e Luke portano Cale da Robby. Boss Hogg vuole tenere i soldi della rapina, ma Eddie ed Elmo lo minacciano. Bo e Luke, aiutati da Cale, risolvono la situazione.

  • Curiosità: protagonista dell'episodio è Cale Yarborough, famoso pilota NASCAR, qui per la seconda volta nella parte di sé stesso.

Tele-commandoModifica

TramaModifica

Burke, Carney e Perry hanno un dispositivo per telecomandare un'auto che, durante una prova, finisce fuori strada evitando uno scontro con il Generale Lee. L'auto era preparata su ordine di Boss Hogg, per scontrarsi, imbottita di dinamite, a Eagle Point con il treno delle 17 che trasporta due milioni di dollari da rapinare. Bo, Luke e Daisy, vista l'auto senza autista, provano ad indagare, ma Burke e Perry rubano loro il Generale da usare contro il treno. Bo e Luke trovano un plastico con trenino e macchinina nell'ufficio di Boss, capendo tutto.

Evasi invadentiModifica

TramaModifica

Benson e Hixx, con il suo grillo Herman, sono due evasi da Chikasaw che piombano alla fattoria dei Duke perché Benson ha un conto in sospeso con Luke. Luke è stato il suo sergente nei marines che l'ha condannato alla prigione perché assassino. Intanto Lulu e Rosco tentano di far dimagrire Boss Hogg, mentre arriva l'invadente sceriffo Little di Chikasaw che prende il controllo delle operazioni sulla cattura dei criminali. Bo e Luke sono costretti dai due criminali a portarli fuori Hazzard col Generale Lee, ma sapranno cavarsela.

Banditi tra le nuvoleModifica

TramaModifica

Un furgone blindato, che Bo e Luke aiutano ad uscire da un fosso, sta trasportando ad Atlanta tre milioni di dollari dalla banca di Boss Hogg, ma tre rapinatori, comandati dalla bella Kate, lo portano via con un elicottero pilotato da lei. Boss e Rosco arrestano Bo e Luke perché Enos li ha visti insieme al furgone. Poi, un secondo furgone viene rapinato: li fanno evadere e li seguono camuffati, sapendo che cercheranno i colpevoli. Daisy incappa nei rapinatori: Bo e Luke, con i deltaplani, e poi zio Jesse, Boss, Rosco e Cooter li troveranno.

Nuovo testamentoModifica

TramaModifica

Silas, lo zio di Boss Hogg, ha cambiato testamento poco prima di morire dove viene nominato esecutore zio Jesse, perché vuole la sua eredità ai bisognosi. Boss e l'avvocato Larson fanno sparire il nuovo testamento, ma zio Jesse ha una lettera di Silas che, alla fattoria dei Duke, Boss e Rosco confiscano. Con l'aiuto dell'ex ventriloquo Winkle e i suoi congegni elettronici, i Duke convincono Boss del fantasma di Silas nella sua vecchia casa e di fare beneficenza con la sua eredità. Ma Larson e il suo tirapiedi Sharp rapiscono Daisy per quei soldi.

La lampada delle illusioniModifica

TramaModifica

Hughie Hogg, nipote di Boss, torna ad Hazzard affidando un cofanetto a Enos contenente una lampada che Boss strofina facendo uscire un gran fumo insieme a una fata, che in realtà è Trixie, amica di Hughie. Boss chiede Bo e Luke in prigione, che i soliti compari di Hughie hanno messo addormentandoli con una bomboletta di gas soporifero nel Generale Lee, e soldi (falsi). Tutto organizzato per portare via a Boss i suoi averi, in cambio della lampada. Bo e Luke fuggono grazie alle canne da pesca e, presi i due compari, li fanno confessare.

Un amico celestialeModifica

TramaModifica

Ad Hazzard si diffonde la mania di avvistamento UFO, Enos vede una gran luce nella valle delle puzzole e ne rimane sconvolto. Boss Hogg e Rosco vanno in quella valle per trasformarla nel primo "spaziodromo" del mondo. Ma un extra-terreste muto e di bassa statura c'è davvero e si nasconde nel Generale Lee. Alla fattoria, i Duke e poi Enos fanno la sua conoscenza. Intanto due malandrini di Atlanta, Larsen e Simmons, pensano di sfruttare la situazione, diffondendo il panico UFO con un comunicato alla radio di Boss, per rapinare tutti.

Assoluzione ai fiori d'arancioModifica

TramaModifica

Due furfanti, Jerry e Slade, costringono Enos a rapinare la banca di cui è a guardia. Daisy, vede Enos portare il denaro in un'auto e salirci, salutandola di sfuggita. Riportato da Bo e Luke, viene arrestato da Boss e Rosco secondo la testimonianza di Daisy. Lei, per non testimoniare contro Enos, gli chiede di sposarlo. Ma ne il procuratore generale (desideroso di chiudere la questione in vista delle elezioni), ne i due furfanti (che perderebbero il sospettato) vogliono quel matrimonio. Così metteno soldi in casa di Enos, incriminandolo del tutto.

Una festa per le festeModifica

TramaModifica

Lulu organizza uno spettacolo di beneficenza al Boar's Nest, dove parteciperanno anche i Duke con Cooter, Rosco e Enos. Intanto Floyd Malone esce di prigione e, con suo fratello Bubba, vuole Boss Hogg perché lo ha mandato in prigione, così lo prendono fuori dal Boar's Nest, mentre esce da una botola facendo da assistente a Rosco (il grande mago Coltreno), per andare a chiudere un affare ad Hazzard. I Malone chiedono un riscatto di un milione di dollari. I Duke li prenderanno, mentre Rosco si convince di averlo fatto sparire veramente.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione