Erik Bruhn

danzatore, coreografo e attore danese

Erik Belton Evers Bruhn (Copenaghen, 31 ottobre 1928Toronto, 1º aprile 1986) è stato un danzatore, coreografo e attore danese.

Erik Belton Evers Bruhn

Bruhn è da sempre considerato uno dei più grandi ballerini del Novecento; ospite dei maggiori teatri al mondo, balló con le migliori ballerine della sua epoca lasciando un'impronta indelebile nella storia della danza classica.[1]

BiografiaModifica

Bruhn iniziò a studiare balletto all'età di nove anni con il Royal Danish Ballet. In seguito si unì alla compagnia all'età di diciotto anni e fu promosso solista due anni dopo.

La sua fama è legata ai ruoli da lui interpretati nei balletti La Sylphide, Giselle e Il lago dei cigni, nei quali univa la sottile precisione tecnica con uno stile di danza pieno di talentop.

È stato maestro ed amante di Rudolf Nureyev.

NoteModifica

  1. ^ BRUHN, Erik in "Enciclopedia Italiana", su www.treccani.it. URL consultato il 5 ottobre 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22408868 · ISNI (EN0000 0001 1606 4613 · LCCN (ENn79060771 · GND (DE137359918 · BNF (FRcb13970943b (data) · BNE (ESXX4811863 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n79060771