Eritea

una delle Esperidi della mitologia greca
Eritea
Hesperide.jpg
Statua di un'Esperide
Nome orig.Ἐρύθεια
SpecieNinfa
SessoFemmina
ProfessioneEsperide

Eritea (in greco antico: Ἐρύθεια, Erythia) o Erizia è un personaggio della mitologia greca, una ninfa ed Esperide figlia del titano Atlante[1].

MitologiaModifica

Era una delle sorveglianti dell'albero dei pomi d'oro (situato nel Giardino delle Esperidi di Era), insieme alle altre due esperidi (Egle ed Esperetusa) ed al drago Ladone[1].

E la madre del pastore Euritione avuto da Ares.

NoteModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca