Ermanno I di Lotaringia

Fu conte palatino di Lotaringia e di molte altre contee lungo il Reno incluse Bonngau

Ermanno I di Lotaringia, detto Pusillus (... – 996), Fu conte palatino di Lotaringia e di molte altre contee lungo il Reno incluse Bonngau, Eifelgau, Mieblgau, Zulpichgau, Keldachgau, Alzey e Auelgau, dal 945 sino alla morte.

BiografiaModifica

Egli era figlio di Erenfredo II e di Richwara di Zulpichgau. Apparteneva dunque alla dinastia degli Azzoni.

Famiglia e figliModifica

Sposò Heylwig di Dillingen, figlia di Hucbaldo II di Dillingen († 909) e di Dietbirg di Svevia, madre del papa Leone IX. Essi ebbero:

  • Azzo (Erenfried), conte palatino di Lotaringia dal 1015 al 1034.
  • Ezzelino I (a volte chiamato Hezilo, Hermann o Heinrich) conte di Zülpichgau († 1033). Sposò una figlia di Corrado I di Carinzia.
  • Ermanno II in Keldachgau, vogt di Deutz († 1040)
  • Adolfo I di Lotaringia, conte di Keldachgau, vogt di Deutz (1008–1018)
  • Richenza di Lotaringia, badessa di Nivelles
Controllo di autoritàVIAF (EN80312497 · GND (DE135869072 · CERL cnp01146323 · WorldCat Identities (EN80312497