Apri il menu principale

Ermigario

Condottieri suebi

Ermigario (in latino: Hermigarius o Heremigarius; ... – Mérida, 429) è stato un militare germanico di etnia sueba, attivo in Lusitania all'inizio del V secolo.

BiografiaModifica

Potrebbe essere stato re in collaborazione con Ermerico, ma non esistono prove a supportare questa tesi.[1] Secondo Idazio attaccò le città vandale di Siviglia e Mérida, per essere poi "gettato nel fiume Ana dal braccio di Dio", dove affogò.[2] Fu in effetti sconfitto dal re dei Vandali Genserico nei pressi di Mérida, annegando durante la ritirata.[3]

NoteModifica

  1. ^ Thompson, p. 166.
  2. ^ Muhlberger, III, 5.
  3. ^ Schwarz, p. 50.

BibliografiaModifica

  • Steve Muhlberger, Overview of Late Antiquity, 1996. URL consultato il 21 settembre 2008 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2008).
  • Andreas Shwarz, The Settlement of the Vandals in North Africa.
  • Andrew H. Merrills, Vandals, Romans and Berbers: New Perspectives on Late Antique North Africa, Ashgate Publishing, 2004, pp. 49–58, ISBN 0-7546-4145-7.
  • E. A. Thompson, Romans and Barbarians: The Decline of the Western Empire, Madison: University of Wisconsin Press, 1982, ISBN 0-299-08700-X.