Ernest von Trautson

vescovo cattolico austriaco
Ernest von Trautson
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Vienna
Nato 26 dicembre 1633, Vienna
Consacrato vescovo 28 ottobre 1685
Deceduto 7 gennaio 1702, Vienna

Ernest von Trautson (Vienna, 26 dicembre 1633Vienna, 7 gennaio 1702) è stato un vescovo cattolico austriaco.

BiografiaModifica

Ernest von Trautson discendeva da una famiglia nobile tedesca e godeva dei titoli di conte del S.R.I. di Falkenstein, barone di Sprechen e Schrofenstein, signore di Matray, Kaya, Laa an der Thaya, Neuschloss e Sankt Pölten. Intrapresi gli studi ecclesiastici, si applicò in filosofia e teologia all'Università Gregoriana di Roma, divenendo in seguito canonico a Salisburgo e Strasburgo.

L'imperatore Leopoldo I d'Asburgo lo nominò nel 1685 vescovo di Vienna, ricevendo la consacrazione il 28 ottobre di quell'anno. Le vittorie del principe Eugenio di Savoia sui Turchi diedero modo al Trautson di inaugurare un periodo di pace per la Chiesa austriaca, continuando la ristrutturazione delle chiese, in particolare ricostruendo quelle distrutte dagli attacchi dei Turchi sferrati a Vienna nell'invasione del 1683, costruendo anche nuovi altari all'interno del Duomo di Santo Stefano. Si interessò molto anche di storia e di araldica, ricopiando accuratamente nel cosiddetto "Manoscritto di Trautson" molti stemmi ecclesiastici delle chiese viennesi.

Nel luglio del 1701 accolse tra i propri coadiutori Franz Anton von Harrach (suo successore alla sua morte).

BibliografiaModifica

  • R. Leeb et al., Geschichte des Christentums in Österreich. Von der Antike bis zur Gegenwart, Uebereuter, Wien 2003, ISBN 3-8000-3914-1
  • F. Loidl, Geschichte des Erzbistums Wien, Herold, Wien 1983, ISBN 3-7008-0223-4
Controllo di autoritàVIAF (EN23015696 · GND (DE122134117