Apri il menu principale

Ernesto Codignola

pedagogista italiano

Ernesto Codignola (Genova, 23 giugno 1885Firenze, 28 settembre 1965) è stato un pedagogista italiano. Si interessò anche di storia della pedagogia e di storia del pensiero religioso e fu collaboratore di Giovanni Gentile nella stesura della riforma Gentile e uno dei fondatori della casa editrice La Nuova Italia.

BiografiaModifica

Fascista con Gentile, nel 1925 fu tra i firmatari del Manifesto degli intellettuali fascisti. Negli anni successivi ai Patti Lateranensi venne a Firenze (dove dirigeva l'Istituto Superiore di Magistero) uno dei punti di riferimento dell'antifascismo, in forza dei suoi legami con Benedetto Croce, Luigi Russo e Piero Calamandrei. Il figlio Tristano fu tra i fondatori del liberalsocialismo.

Nel 1945 fondò, nel quartiere popolare di Santa Croce a Firenze, la Scuola-Città Pestalozzi, che si contraddistinse allora e poi per lo spirito deweyano.

Attraverso di lui si realizzò - a partire da elementi che Codignola raccolse dagli ambienti della cosiddetta "crisi" idealistica - un deciso spostamento culturale da un'egemonia dell'idealismo, ad una presenza nella pedagogia laica del pragmatismo statunitense.

Opere principaliModifica

  • La pedagogia rivoluzionaria (1919)
  • Problemi didattici (1919)
  • Educatori moderni (1926)
  • Educazione liberatrice (1946)
  • Le scuole nuove e i loro problemi (1946)
  • Illuministi, giansenisti e giacobini nell'Italia del Settecento (1947)
  • Un esperimento di scuola attiva: la scuola-città Pestalozzi (1954)

BibliografiaModifica

  • Aa.Vv., Ernesto Codignola in 50 anni di battaglie educative. Firenze, La Nuova Italia, 1967
  • Antonio Carrannante, Ernesto Codignola nella pedagogia italiana, ne I Problemi della Pedagogia, A. 1998, nn.1-3, pp. 49–87

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN54187208 · ISNI (EN0000 0001 0902 1631 · SBN IT\ICCU\CFIV\058244 · LCCN (ENnr89010450 · GND (DE119364360 · BNF (FRcb121593417 (data) · BAV ADV10230002 · WorldCat Identities (ENnr89-010450