Apri il menu principale

Esalce [1] (in latino Oesalces; ... – ...) è stato un re numida, al tempo della Seconda guerra punica.

BiografiaModifica

Fratello di Gala, re dei Numidi Massili, gli succedette quando questi morì. Anche Esalce morì dopo breve tempo, data la sua avanzata età; lasciò i due figli Capussa, che ascese al trono, e Lacumace.

NoteModifica

Voci correlateModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie