Etelbaldo del Wessex

sovrano inglese
Etelbaldo
Æthelbald - MS Royal 14 B VI.jpg
Re del Wessex
In carica 858 –
860
Predecessore Etelvulfo
Successore Etelberto
Nascita 831 circa
Morte 20 dicembre 860
Luogo di sepoltura Sherborne
Dinastia Casato del Wessex
Padre Etelvulfo
Madre Osburga
Consorte Giuditta di Francia (?)
Religione cattolica

Etelbaldo del Wessex (o Æþelbald; 831 circa – 20 dicembre 860) regnò sul Wessex dal 856 fino alla sua morte.

Era il primogenito di Etelvulfo del Wessex e Osburga e nacque all'incirca nell'831. Divenne re del Wessex nell'856 dopo aver costretto suo padre ad abdicare. Venne incoronato a Kingston upon Thames e sposò la sua matrigna, Giuditta, figlia di Carlo il Calvo, ma il matrimonio fu annullato a causa della consanguineità. Morì nell'860 e fu sepolto nell'abbazia di Sherborne, nel Dorset.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ealhmund del Kent Eafa del Wessex  
 
 
Egberto del Wessex  
 
 
 
Etelvulfo del Wessex  
 
 
 
Oslac di Wight  
 
 
 
Etelbaldo del Wessex  
 
 
 
 
 
 
 
Osburga  
 
 
 
 
 
 
 
 

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN53682160 · ISNI (EN0000 0000 3876 6758 · CERL cnp01170837 · LCCN (ENnb2008005860 · GND (DE137805411 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2008005860