Apri il menu principale

L'eteroduplex è un termine della genetica che indica una struttura ibrida di una molecola di acido nucleico e si riferisce all'area formata da due filamenti provenienti da molecole diverse. Un esempio di eteroduplex è quello che si crea al termine della trasformazione batterica nella quale il filamento esogeno si inserisce nel cromosoma batterico della cellula accettrice che ne crea il complementare.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia