Apri il menu principale

Evezio di Nicomedia

San Evezio di Nicomedia

Martire

 
Venerato daChiesa cattolica
Ricorrenza24 febbraio

Evezio di Nicomedia (...) è stato un martire cristiano; viene venerato dalla Chiesa cattolica come santo.

AgiografiaModifica

Evezio, originario di Nicomedia, strappò pubblicamente il libello con gli editti contro i cristiani di Diocleziano. Per questo venne martirizzato.

Il cultoModifica

Secondo il Martirologio Romano, il giorno dedicato al santo è il 24 febbraio:

«A Nicomedia in Bitinia, nell’odierna Turchia, passione di sant’Evezio, che, sotto l’imperatore Diocleziano, non appena vide esposti nel foro gli editti contro gli adoratori di Dio, acceso da ardente fede, sotto gli occhi del popolo, stracciò pubblicamente il libello dell’iniqua legge, patendo per questo ogni genere di crudeltà.»

(Martirologio Romano)

Collegamenti esterniModifica