Evgenij Grišin (pattinatore di velocità)

pattinatore di velocità su ghiaccio sovietico

Evgenij Romanovič Grišin (in russo Евгений Романович Гришин?; Tula, 23 marzo 1931Mosca, 9 luglio 2005) è stato un pattinatore di velocità su ghiaccio sovietico, che nel 1992 ha assunto la cittadinanza russa.

Evgenij Grišin
NazionalitàBandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica
Altezza174 cm
Peso78 kg
Pattinaggio di velocità
Palmarès
Competizione Ori Argenti Bronzi
Olimpiadi 4 1 0
Mondiali completi 0 0 2
Europei 1 0 0

Vedi maggiori dettagli

 

Con la squadra nazionale dell'URSS divenne campione europeo nel 1956 e vinse l'oro olimpico sui 500 e sui 1500 metri nelle edizioni del 1956 e del 1960.

Grišin fu il primo uomo a infrangere la barriera dei 40 secondi sui 500 m. Ciò avvenne tre anni prima del suo record del mondo ufficiale sotto i 40 s, stabilito il 27 gennaio 1963 sulla pista di Medeo. Grišin corse in 39,6 s durante una gara di test a Squaw Valley, nel 1960, poco dopo la conclusione delle Olimpiadi. Grišin vinse anche due medaglie di bronzo ai Campionati mondiali completi di pattinaggio di velocità, nel 1954 e nel 1956. Nelle sue 14 partecipazioni ai campionati mondiali completi ottenne 14 vittorie nelle singole gare.

Palmarès

modifica

Giochi olimpici invernali

modifica

Campionati mondiali completi di pattinaggio di velocità

modifica

Campionati europei di pattinaggio di velocità

modifica

Bibliografia

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica