Fabrizio Angelo Pennacchietti

orientalista, linguista e esperantista italiano
(Reindirizzamento da Fabrizio Pennacchietti)

Fabrizio Angelo Pennacchietti (Torino, 14 dicembre 1938) è un orientalista, linguista ed esperantista italiano.

BiografiaModifica

Laureatosi nel 1963 nella "Scuola Orientale" dell'università di Roma, proseguì i propri studi a Monaco, ove si specializzò nell'ambito delle lingue semitiche. In 1969 fu nominato professore incaricato di semitistica della Facoltà di Lettere di Torino e la Facoltà di Lingue di Venezia. Nel 1976 fu nominato professore straordinario della Facoltà di Lingue di Venezia; nel 1979, professore ordinario dell'Università degli Studi di Torino dove ha esercitato fino al 2008.

Fra il 1960 ed il 1963 partecipò a varie missioni archeologiche in Turchia e Malta. Dal 1969 al 1974 fu segretario dell'Istituto Italo-Iracheno di Archeologia.

Pennacchietti è socio di varie società scientifiche. Dal 1977 al 1981 fu redattore capo della rivista scientifica Oriens Antiquus. Nel 1985 è stato fra i fondatori dell'Accademia Internazionale delle Scienze San Marino, della quale è presidente dal 2008. Dal 1981 al 1989 fu socio dell'Akademio de Esperanto. Dal 1976 è Presidente dell'Istituto Italiano di Esperanto.

Opere scelteModifica

Pennacchietti è autore di oltre 90 opere tra libri e pubblicazioni scientifiche. Tra le più importanti:

  • Studi sui pronomi determinativi semitici, Napoli, 1968
  • Testi neoaramaici dell'Iran settentrionale, Napoli, 1971
  • Testi neoaramaici dell'Unione Sovietica, Napoli, 1991
  • Il ladrone e il cherubino. Dramma liturgico cristiano orientale in siriaco e neoaramaico, Torino, Silvio Zamorani editore, 1993
  • Susanna nel deserto. Riflessi di un racconto biblico nella cultura arabo-islamica, Torino, Silvio Zamorani editore, 1998
  • Fusciacche e margherite. Divagazioni etimologiche nel Vicino Oriente, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2012

BibliografiaModifica

  • P.G. Borbone, A. Mengozzi, M. Tosco (a cura di), Loquentes linguis. Studi linguistici e orientali in onore di Fabrizio A. Pennacchietti, Wiesbaden, Otto Harrassowitz, 2006
  • Dip. di orientalistica, Università di Torino (a cura di), Essays in Honour of Fabrizio Pennacchietti, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2008

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN62752235 · ISNI (EN0000 0000 7820 5496 · SBN IT\ICCU\CFIV\049755 · LCCN (ENn92060661 · GND (DE133985717 · BNF (FRcb127472252 (data) · NLA (EN35400147 · WorldCat Identities (ENlccn-n92060661