Apri il menu principale
Ferdinando Andreucci

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XI

Deputato del Regno d'Italia
Legislature VIII-IX-X-XI
Sito istituzionale

Deputato del Regno di Sardegna
Legislature VII
Sito istituzionale

Dati generali
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Avvocato

Ferdinando Andreucci (Siena, 15 giugno 1806Firenze, 11 febbraio 1888) è stato un politico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Nato nel 1806 a Siena da Giovanni e Isabella Pallini, si è laureato in diritto a Pisa nel 1830 a 24 anni[1].

Ha ricoperto nel Granducato di Toscana le cariche di membro del Consiglio generale (Toscana) (1848) membro della Consulta di Stato (Toscana) (1859) e membro e vicepresidente dell'Assemblea dei rappresentanti (Toscana) (1859)[2].

È stato eletto deputato del Regno di Sardegna nel 1860 per il collegio di Colle Val d'Elsa. Quindi deputato del Regno d'Italia per quattro legislature, dal 1861 al 1871[3], quando è stato nominato senatore.

È stato socio dell'Accademia dei Georgofili.

OnorificenzeModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica