Apri il menu principale

Fiat Abarth 2000 Sport Tipo SE 010

Fiat Abarth 2000 Sport Tipo SE 010
Abarth 2000 SE 010 - 1971 (5661461614).jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  Abarth
Classe Sport Prototipo
Descrizione tecnica
Dimensioni e pesi
Lunghezza 3850 mm
Larghezza 1780 mm
Altezza 970 mm
Passo 2085 mm
Peso 575 kg
Risultati sportivi
Debutto Cronoscalata dell'Ampus

La Fiat Abarth 2000 Sport Tipo SE 010 è una vettura da competizione realizzata dalla Abarth nel 1968.

SviluppoModifica

Sul finire degli anni '60, notando un vistoso calo nelle vendite dei propri mezzi, Carlo Abarth decise di concentrarsi sulla produzione di vetture sportive da vendere ai piloti privati. Per invogliarli nell'acquisto, mise in cantiere la realizzazione della 2000 Sport Tipo SE 010.

TecnicaModifica

Come propulsore montava un quattro cilindri abbinato a due carburatori Weber 58 DC03 che permettevano l'erogazione di una potenza di 250 CV e una velocità massima di 270 km/h. Il tutto veniva gestito da un cambio manuale a cinque marce. Il telaio era di tipo tubolare realizzato in acciaio. Le sospensioni anteriori erano formate da trapezi oscillanti, molle ad elica, barre stabilizzatrici e ammortizzatori idraulici telescopici, mentre le posteriori avevano bracci oscillanti, molle ad elica, barre stabilizzatrici e ammortizzatori idraulici telescopici.

Attività sportivaModifica

Portata in gara per la prima volta nella gara in salita presso Ampus, in Francia, la 2000 Sport ottenne numerose vittorie e piazzamenti, tra cui la conquista delle prime tre posizioni nella 500 km del Nürburgring del 1968 con Shetty, Ortner e Merzario.[1]

NoteModifica

  1. ^ 1968-1971 SE010 PROTOTIPO, su bernimotori.com. URL consultato il 5 luglio 2014.
  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili