Fibula di Meldorf

La fibula di Meldorf è una fibula germanica trovata a Meldorf, Schleswig-Holstein nel 1979, datata alla metà del I secolo (cioè contemporanea di Tacito) recante un'importante iscrizione nel dibattito sull'origine del Fuþark antico. È dibattuto se la scrittura impiegata debba essere considerata “runica”, “protorunica” o se è in alfabeto latino.

Disegno dell'iscrizione di Meldorf

Düwel (1981) suggerisce che le quattro rune sulla fibula si potrebbero leggere hiwi "per la sposa" da destra a sinistra. Questa interpretazione non è certa. Leggendo da sinistra a destra l'iscrizione potrebbe essere IDIN (forse, "per Ida") nell'alfabeto latino.

Altre interpretazioni includono il latino nidi, runico o latino irih, hiri, o runico iwih, iþih, hiþi. Considerando che le rune i e h sono indistinguibili dalle latine I e H, la questione rimane controversa tra il putativo w o la runa þ (rispetto alle latine R o D).

La fibula è conservata nel Gottorp di Schleswig.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Disegno (JPG), su hf.uib.no. URL consultato il 17 luglio 2007 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2007).
  • (NO) Handbok i norrøn filologi, su hf.uib.no. URL consultato il 17 luglio 2007 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2007).