Fly, Robin, Fly

Fly, Robin, Fly
ArtistaSilver Convention
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1975
Durata5:35
Album di provenienzaSave Me
GenereEurodisco
EtichettaJupiter; Midland International
ProduttoreStephan Prager
Silver Convention - cronologia
Singolo precedente
"Always Another Girl"
(1975)
Singolo successivo

Fly, Robin, Fly è un singolo del 1975 del gruppo disco tedesco Silver Convention.

Scritto da Sylvester Levay e Michael Kunze (quest'ultimo sotto lo pseudonimo di Stephan Prager), il brano ha raggiunto la vetta della classifica dei singoli negli Stati Uniti[1], rendendo i Silver Convention la prima band tedesca a conquistare una classifica musicale nel Paese nordamericano. Dopo essere arrivata prima nelle classifiche americane dei singoli soul e dei singoli disco, la canzone ha ricevuto un Grammy per la migliore performance strumentale R&B nel 1976[2]. Nel resto del mondo, il singolo ha raggiunto la prima posizione nella classifica generale in Canada[3], e la terza in Italia[4] e Germania[5].

Il brano si trova all'ottavo posto nella classifica dei migliori brani disco di sempre, stilata nel 2016 da Giorgio Moroder per Billboard[6].

Fly, Robin, Fly ha la peculiarità di contenere solo sei parole nel suo testo: il coro ripete infatti i soli versi "Fly, Robin, Fly" tre volte, seguito da "Up, Up to the Sky".

NoteModifica

  1. ^ The Silver Convention – Awards, su allmusic.com. URL consultato il 28 giugno 2020.
  2. ^ Silver Contention, su grammy.com. URL consultato il 28 giugno 2020.
  3. ^ Top RPM Singles: Issue 4071a, su bac-lac.gc.ca. URL consultato il 28 giugno 2020.
  4. ^ Top10 del 15 Maggio 1976, su hitparadeitalia.it. URL consultato il 28 giugno 2020.
  5. ^ Offiziellecharts.de – Silver Convention – Fly, Robin, Fly, su offiziellecharts.de. URL consultato il 28 giugno 2020.
  6. ^ The 35 Best Disco Songs Ever, su billboard.com. URL consultato il 28 giugno 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica