Forze armate libiche

Forze armate libiche
القوات المسلحة الليبية
Flag of Libya.svg
bandiera della Libia
Descrizione generale
Attiva1969 - ...
NazioneLibia Libia
Dimensione35.000 soldati[1]
Guarnigione/QGTobruk
Composte da
Comandanti
Capo dello StatoAguila Saleh Issa
Simboli
bandiera dell'esercitoFlag of Libya.svg
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Le forze armate libiche (in arabo: القوات المسلحة الليبية‎, al-Quwwāt al-Musallaḥa al-Lībiyya sono le forze armate dello Stato della Libia.

Cenni storiciModifica

Le forze armate libiche sono state fondate nel 1951 e, prima del loro scioglimento, avevano raggiunto un numero di effettivi di circa 100.000 unità e di unità di riserva di circa 200 uomini impiegati all'estero. Esse avevano la propria sede a Tripoli. Con la ricostituzione in atto di un nuovo esercito a Tobruk, 35 000 uomini si sono arruolati nella nuova forza armata,[1] sotto il comando di Khalifa Belqasim Haftar, fortemente impegnato contro la fazione avversaria tripolitana di ʿAbd al-Salām al-ʿObaydī. L'esercito libico è in fase di ristrutturazione dopo l'intervento militare internazionale in Libia del 2011 e le guerre civili del 2011 e del 2014 che hanno portato al suo scioglimento.

StrutturaModifica

Erano composte da tre servizi principali:

NoteModifica

  1. ^ a b Robert F. Worth, In Libya, the Captors Have Become the Captive, in The New York Times, 26 febbraio 2015. URL consultato il 24 maggio 2012.

Altri progettiModifica