Francesco Brambilla

scultore italiano

Francesco Brambilla il Giovane (... – 1599) è stato uno scultore italiano attivo nel milanese durante il rinascimento (XVI secolo), particolarmente famoso per la sua opera di decorazione del duomo di Milano.

Sono opera sua le statue dei Quattro Dottori della Chiesa, poste nel pulpito di destra e realizzate nel 1590, gettate in bronzo da Giovanni Battista Busca; realizzò anche i modelli per la maggior parte degli angeli del retrocoro, quelli per gli intagli del coro e per gli stucchi degli scuri.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Stefano Ticozzi, Dizionario degli architetti, scultori, pittori, intagliatori in rame ed in pietra, coniatori di medaglie, musaicisti, niellatori, intarsiatori d'ogni età e d'ogni nazione' (Volume 1), Milano, Gaetano Schiepatti.
  • Maria Clotilde Magni, BRAMBILLA, Francesco, il Giovane, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 13, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1971. URL consultato il 24 luglio 2016.  

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN74747834 · Europeana agent/base/13055 · GND (DE122968832 · CERL cnp00572648 · WorldCat Identities (ENviaf-74747834
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie