Fritz Englund

scacchista svedese
(Reindirizzamento da Fritz Carl Anton Englund)

Fritz Carl Anton Englund (Västervik, 22 febbraio 187114 gennaio 1933) è stato uno scacchista svedese, principalmente conosciuto per l'omonimo gambetto.

BiografiaModifica

Partecipò a diverse competizioni: al torneo di Stoccolma del 1897 (in cui però si classificò ultimo), al torneo di Göteborg del 1901 in cui arrivò quarto,[1] e ad altri tornei nel 1903, 1912 e 1917.

Quando nel 1932 Englund sponsorizzò un torneo tematico dedicato alla variante 1.d4 e5 2.dxe5 Cc6 3.Cf3 De7 4.Dd5, quest'ultima veniva già impiegata da alcuni giocatori come il lituano Karl Behting e l'australiano Henry Charlick. Il maestro lituano aveva già pubblicato un articolo sul gambetto due anni prima sulla rivista Deutsche Schachzeitung, tuttavia quando le riviste scacchistiche cominciarono a trattare la variante le diedero il nome di Englund.[2]

Le analisi retrospettive di Chessmetrics.com stimano che Englund avrebbe avuto un punteggio Elo di 2437 nel settembre 1913 e sarebbe stato 58º nella classifica mondiale nel gennaio del 1907.[3]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Nordic Congress - Gothenburg 1901, su 365chess.com. URL consultato il 30 luglio 2021.
  2. ^ (EN) Fritz Eenglund, su chessgames.com. URL consultato il 30 luglio 2021.
  3. ^ Chessmetrics Player Profile: Fritz Englund

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica