Fujiwara no Yasuhira

militare giapponese
(Reindirizzamento da Fujiwara Yasuhira)

Fujiwara Yasuhira[1] (藤原 泰衡?; 115514 ottobre 1189) fu il quarto governatore dei Fujiwara del Nord della provincia di Mutsu, Giappone, e secondo figlio di Fujiwara no Hidehira.

BiografiaModifica

Figlio di Hidehira, ereditò, dopo la morte del padre, il governo delle province di Mutsu e Dewa. Dopo aver ricevuto l'ordine da Minamoto no Yoritomo di mettere a morte Yoshitsune, dimenticò le esortazioni di suo padre e attaccò Yoshitsune a Koromogawa, lo sconfisse e mandò la sua testa a Kyoto[2].

Questa forma di servilismo non lo salvò dalla rovina. Yoritomo, desideroso di entrare in possesso delle province di Mutsu e Dewa, marciò contro di lui con un esercito imponente. Quest'ultimo, sconfitto, cercò di scappare a Ezo, ma fu assassinato da uno dei suoi kerai, Kawata Jirō, e i suoi immensi domini furono divisi tra gli ufficiali di Yoritomo.

La sua morte marcò la fine dei Fujiwara del Nord[3][4].

NoteModifica

  1. ^ Per i biografati giapponesi nati prima del periodo Meiji si usano le convenzioni classiche dell'onomastica giapponese, secondo cui il cognome precede il nome. "Fujiwara" è il cognome.
  2. ^ (EN) Edmond Papinot, Historical and geographical dictionary of Japan, F. Ungar Pub. Co., 1964, p. 101.
  3. ^ George Sansom, A History of Japan to 1334, Stanford University Press, 1958, pp. 325–328, ISBN 0-8047-0523-2.
  4. ^ Hiroaki Sato, Legends of the Samurai, Overlook Duckworth, 1995, p. 154, ISBN 978-1-59020-730-7.

Collegamenti esterniModifica