G.R.L. (EP)

EP delle G.R.L. del 2014
G.R.L.
ArtistaG.R.L.
Tipo albumEP
Pubblicazione29 luglio 2014
Durata17:16
Dischi1
Tracce5
GenerePop rock[1]
Dance pop[1]
Elettropop[1]
Dance rock[1]
Musica house[1]
EtichettaKemosabe, RCA
ProduttoreCirkut
Dr. Luke
The Suspex
Lukas Hilbert
Ester Dean
Max Martin
Registrazione2013-2014
Singoli
  1. Ugly Heart
    Pubblicato: 3 giugno 2014

G.R.L. è l'omonimo titolo dell'Ep di debutto del gruppo musicale statunitense G.R.L., pubblicato il 29 luglio 2014 dall'etichetta discografica Kemosabe, RCA[2]. È il primo e ultimo disco realizzato dalla formazione originale del gruppo che era composta da: Emmalyn Estrada, Paula Van Oppen, Lauren Bennet, Natasha Slayton e Simone Battle, la quale è stata trovata morta nella sua casa a West Hollywood il 5 settembre 2014[3][4].

Per la realizzazione dell'Ep la band ha lavorato insieme a Cirkut, Darkchild, Max Martin, Dr. Luke e Lukas Hilbert[5].

PromozioneModifica

La promozione dell'ep e delle singole canzone è stata effettuata con la partecipazione del gruppo a vari eventi come all'ITunes Festival a SXSW, dove le G.R.L. si sono esibite come band di apertura per Pitbull e Zedd[6]. Successivamente hanno partecipato ad eventi come il KIIS-FM Wango Tango[7] e il 103.3 AMP Radio Birthday Bash'[8].

SingoliModifica

Il primo singolo, nonché singolo di debutto, estratto dall'album è stato Ugly Heart, il quale è andato rapidamente in molte classifiche come la ARIA Charts[9], fino a raggiungere la posizione numero 2[10]. Entra inoltre nella Recording Industry Association of New Zealand alla posizione numero 36[11] e alla posizione numero 75 della Irish Singles Chart[12]. Il singolo ottiene in Australia il Disco d'Oro, avendo venduto oltre 35 mila copie[13].

Singoli promozionaliModifica

L'ep è stato anticipato dal singolo Show Me What You Got , il quale, oltre ad essere stato incluso dell'album, è stato inserito all'interno del 49° volume della serie di album Now That's What I Call Music!, pubblicato il 4 febbraio negli Stati Uniti[14].

TracceModifica

# Titolo Scrittori Produttori Durata
1. Ugly Heart Ryan Baharloo, Ester Dean, Lukasz Gottwald, John Charles Monds, Henry Walter Dr. Luke Cirkut 3:18
2. Show Me What You Got Gottwald, Jacob Kasher, Hindlin, Max Martin, Walter Dr. Luke, Max Martin, Cirkut 3:26
3. Rewind Gottwald, Hindlin, Walter, Max Martin, Ammar Malik Dr. Luke, Max Martin, Cirkut 3:49
4. Don't Talk About Love Jason Evigan, Mitch Allan, Lindy Robbins, Julia Michaels The Suspex 3:06
5. Girls Are Always Right Lukas Hilbert Katerina Loules Emily Harder Lukas Hilbert 4:13

Date di pubblicazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) G.R.L. - G.R.L., su allmusic.com, 6 agosto 2013.
  2. ^ a b (EN) G.R.L. Announces Self-Titled Debut EP: See The Cover Art & Tracklist, su idolator.com, 8 luglio 2014.
  3. ^ (EN) G.R.L.'s Simone Battle Passes Away, su fox.com.au, 6 settembre 2014.
  4. ^ (EN) GRL’s Simone Battle has died, su popjustice.com, 6 settembre 2014.
  5. ^ (EN) Next Up- G.R.L., su kiisfm.com, 6 agosto 2013. URL consultato il 6 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).
  6. ^ (EN) Watch iTunes Festival acts perform during SXSW through free live streaming, su al.com, 12 marzo 2014.
  7. ^ (EN) Wango Tang, Saturday 10th May, at Stubhub Center, su kiisfm.com, 10 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2014).
  8. ^ (EN) “G.R.L. Talk” With Vanessa Backstage, su 1033ampradio.cbslocal.com, 18 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 25 giugno 2014).
  9. ^ (EN) The Madden Brothers end Justice Crew's No.1 reign in Australia, su digitalspy.co.uk, 14 luglio 2013.
  10. ^ (EN) "Australian-charts.com – G.R.L. – Ugly Heart", su australian-charts.com.
  11. ^ (EN) "GFK Chart Track", su chart-track.co.uk.
  12. ^ (EN) "Charts.org.nz – G.R.L. – Ugly Heart", su charts.org.nz.
  13. ^ (EN) "ARIA Charts – Accreditations – 2014 Singles", su aria.com.au.
  14. ^ (EN) NOW That’s What I Call Music! Presents Today’s Biggest Hits on ‘NOW That’s What I Call Music! Vol. 49’, su reuters.com, 15 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2014).
  15. ^ (EN) G.R.L. - EP - G.R.L., su itunes.apple.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica