Apri il menu principale

Gilles Durant de la Bergerie (Clermont-Ferrand, 15541614 o 1615) è stato un poeta francese.

Avvocato presso il parlamento di Parigi nel Rinascimento, gli vengono attribuiti sonetti, odi e chanson[1]; tra le più note si ricorda Ma belle si ton âme. Solitamente, come la moda del periodo imponeva, le composizioni erano accompagnate da tiorba/arciliuto o chitarrone.

È conosciuto anche come uno degli autori dell'opera satirica collettiva Satire Ménippée.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN56969017 · ISNI (EN0000 0000 0229 535X · GND (DE1055552278 · BNF (FRcb10700914j (data) · CERL cnp01012813 · WorldCat Identities (EN56969017