Giovanni Agamennone

geologo italiano

Giovanni Agamennone (Rieti, 24 giugno 1858Roma, 3 ottobre 1949) è stato un geologo e sismologo italiano.

BiografiaModifica

Giovanni Agamennone si è laureato in fisica all'università di Roma nel 1884. Successivamente lavorò prima come assistente all'osservatorio geodinamico di Ischia e poi all'Ufficio centrale di meteorologia e geofisica di Roma.

Nel 1895 fu chiamato dal governo turco dopo il terremoto che aveva devastato la regione, per organizzare il servizio sismologico locale. Qui fondò una stazione sismica che utilizzava strumenti di sua invenzione. Dal 1899 al 1929 è stato direttore dell'Osservatorio geodinamico di Rocca di Papa e quindi direttore del servizio sismico all'Ufficio centrale di meteorologia e geofisica a Roma.Ha ideato diversi tipi di sismografi e ha studiato la velocità di propagazione delle onde sismiche.

Tra le sue opere, "La registrazione dei terremoti" (1906).

BibliografiaModifica

  • Dizionario Biografico degli Italiani, Vol I (1960), Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, p. 356.
  • C. Rendina, "Enciclopedia di Roma", Vol. 1 (2005), Roma, Newton & Compton editori.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN3255593 · ISNI (EN0000 0000 6171 303X · SBN IT\ICCU\SBLV\318440 · GND (DE117715433 · BNE (ESXX5258456 (data) · BAV ADV10221967 · WorldCat Identities (ENviaf-3255593