Apri il menu principale
Giovanni I
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
TitoloVescovo di Como
 
Nato?
Consacrato vescovo555
Deceduto3 agosto 558, Como
 

Giovanni I de Orchi (... – Como, 3 agosto 558) è stato vescovo di Como, dal 555 alla morte.

Indice

BiografiaModifica

Di Giovanni I conosciamo solamente quelle poche notizie che Francesco Ballarini riportò nel suo Compendio delle cronache della città di Como, opera data alle stampe nel 1619. Qui scrive che, nel 555, fu eletto alla dignità episcopale Giovanni de Orchi, nobile cittadino, succedendo a Prospero e divenendo il dodicesimo vescovo della diocesi comasca.

Null'altro si conosce del suo operato, eccezion fatta per la sua indole caritatevole. Il Ballarini così descrive la sua morte[1]:

«Quando che l'anno terzo del Suo Pontificato, passò a celeste vita, che fu l'anno del Signore 558 alli tre di agosto sotto il Papato di San Giovanni III, imperando il medesimo Giustino II e datagli conducente sepoltura nel Choro della Chiesa dei Santi Apostoli»

(Francesco Ballarini)

La chiesa dei Santi Apostoli a cui vien fatto riferimento sorgeva sull'area oggi occupata dalla Basilica di San Fedele[2].

NoteModifica

  1. ^ Ballarini, p. 101.
  2. ^ Diocesi di Como, p. 25.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica