Giovanni Jacometti

politico italiano (1874-1964), consigliere nazionale della Camera dei fasci e delle corporazioni
Giovanni Jacometti

Consigliere nazionale del regno d'Italia
Durata mandato 23 marzo 1939 –
2 agosto 1943
Legislature XXX
Gruppo
parlamentare
Corporazione dell'abbigliamento
Sito istituzionale

Dati generali
Titolo di studio Laurea in scienze agrarie
Università Università di Pisa

Giovanni Jacometti (Trecate, 26 aprile 187410 giugno 1964[1]) è stato un agronomo e politico italiano.

Fondatore dell'Istituto di Sperimentazione per la Pioppicoltura (fondato nel 1937 a Casale Monferrato), è ricordato per essere stato il selezionatore del clone I-214 del pioppo, coltivato come albero da produzione di legno e cellulosa e indicato per la costruzione di barriere frangivento.

NoteModifica

  1. ^ Silvano Scannerini, Giovanni Jacometti, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 62, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2004.  

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90367925 · SBN IT\ICCU\TO0V\290061 · WorldCat Identities (ENviaf-90367925