Apri il menu principale
Giulio Savelli
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1574 a Roma
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato vescovo11 gennaio 1616 da papa Paolo V
Consacrato vescovo10 aprile 1616 dal cardinale Scipione Caffarelli-Borghese
Elevato arcivescovo28 gennaio 1630 da papa Urbano VIII
Creato cardinale2 dicembre 1615 da papa Paolo V
Deceduto9 luglio 1644 a Roma
 

Giulio Savelli (Roma, 1574Roma, 9 luglio 1644) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

 
Stemma famiglia Savelli

Giulio, nacque a Roma in seno alla nobile e antica famiglia Savelli nel 1574. Era figlio di Bernardino Savelli, duca di Castel Gandolfo e di Lucrezia dei Conti dell'Anguillara.

Fu nominato cardinale il 2 dicembre del 1615 da papa Paolo V col titolo di Santa Sabina. Fu titolare di Santa Maria in Trastevere dal 10 novembre 1636.

Morì il 9 luglio del 1644. Fu sepolto nella cappella di famiglia nella basilica di Santa Maria in Aracoeli a Roma.

Genealogia episcopaleModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN161545216 · ISNI (EN0000 0001 1119 171X · GND (DE1018053441 · CERL cnp01417856 · WorldCat Identities (EN161545216

[[Cat egoria:Vescovi e cardinali vescovi di Frascati]]