Giuseppe Simonetti

cardinale italiano
Giuseppe Simonetti
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalGiuseppeSimonetti.jpg
Template-Cardinal.svg
Incarichi ricoperti
Nato 23 settembre 1709 a Castelnuovo di Farfa
Ordinato presbitero 26 marzo 1735
Nominato arcivescovo 25 maggio 1761 da papa Clemente XIII
Consacrato arcivescovo 7 giugno 1761 dal cardinale Ferdinando Maria de Rossi
Creato cardinale 26 settembre 1766 da papa Clemente XIII
Deceduto 4 gennaio 1767 (57 anni) a Roma

Giuseppe Simonetti (Castelnuovo di Farfa, 23 settembre 1709Roma, 4 gennaio 1767) è stato un cardinale italiano.

Indice

BiografiaModifica

Compì i suoi studi in Roma fino a laurearsi all'Università La Sapienza di Roma in utroque iure nel 1735.

Nel medesimo anno fu ordinato sacerdote. Ricoprì numerosi incarichi nell'amministrazione della giustizia in Roma. Nel 1759 divenne Segretario del Sacro Collegio del Concilio di Trento. Nel maggio del 1761 fu nominato Vescovo titolare di Petra (Palestina) ed il 7 luglio di quell'anno ricevette la consacrazione episcopale, venendo nominato Assistente al Soglio pontificio. Nel concistoro del 26 settembre 1766 fu nominato da Papa Clemente XIII Cardinale presbitero con il titolo di San Marcello, che ricevette poco dopo. Morì a pochi mesi dalla nomina. Il cardinale Giuseppe Simonetti non partecipò ad alcun conclave.

Genealogia episcopaleModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN89088822