Apri il menu principale

Glauce

personaggio della mitologia greca, figlia di Creonte
Glauce
Medeia Kreousa Louvre CA2193.jpg
Medea offre in dono il vestito a Glauce
SagaMitologia greca
Nome orig.Γλαυκή
SessoFemmina
Luogo di nascitaCorinto
ProfessionePrincipessa di Corinto

Glauce (in greco antico Γλαυκή) è un personaggio della mitologia greca, fu la giovane figlia di Creonte, re di Corinto e promessa sposa di Giasone.

Glauce è spesso citata con il nome di Creusa dagli autori latini, come Seneca, Properzio e Igino.

MitologiaModifica

Giasone affermava di non voler sposare Glauce per amore, ma per condurre una vita migliore per sé e per i suoi figli.

Glauce fu uccisa dalla maga Medea, la moglie ripudiata di Giasone, per mezzo di un peplo e di una corona che, appena indossati, sprigionarono una lingua di fuoco che la travolse.
Nel tentativo di salvarla morì con lei anche il padre Creonte[1][2].

NoteModifica

Altri progettiModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca