Glen Duncan

scrittore britannico

Glen Duncan (Bolton, 1965) è uno scrittore britannico.

BiografiaModifica

Nato da una famiglia angloindiana, ha studiato filosofia e letteratura alla Lancaster University. Dopo essersi trasferito a Londra, ha lavorato quattro anni in una libreria, dedicandosi contemporaneamente alla scrittura.

Il suo penultimo libro pubblicato in Italia è L'ultimo lupo mannaro (Isbn Edizioni), il primo episodio di una trilogia sui lupi mannari. I diritti cinematografici del libro sono stati acquisiti dalla Scott Free, società dei fratelli Tony e Ridley Scott, per una trasposizione sul grande schermo.[1] Il seguito, pubblicato in Italia nel 2012, è intitolato L'Alba di Talulla.

Il terzo capitolo della trilogia sui lupi mannari è stato pubblicato il 4 febbraio 2014 con titolo originale di By Blood We Live (The Last Werewolf / Bloodlines Trilogy #3) nei paesi di lingua anglofona. Non si conosce la data di pubblicazione né quella di una eventuale edizione italiana.

Attualmente vive a Londra.

OpereModifica

  • Hope (1997)
  • Love Remains (2000)
  • 666. Io sono il diavolo (2002)
  • Weathercock, Morte di un uomo qualunque (2003)
  • Death of an Ordinary Man (2004)
  • The Bloodstone Papers (2006)
  • A Day And A Night And A Day (2009)
  • L'ultimo lupo mannaro (2011)
  • L'alba di Talulla (2012)

NoteModifica

  1. ^ [1][collegamento interrotto] http://www.variety.com/article/VR1118024624?refCatId=13[collegamento interrotto]

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN79184452 · ISNI (EN0000 0001 1771 9802 · Europeana agent/base/78083 · LCCN (ENn2003036433 · GND (DE1020552123 · BNF (FRcb144672613 (data) · BNE (ESXX4729181 (data) · NLA (EN54734843 · WorldCat Identities (ENlccn-n2003036433
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie