Apri il menu principale
Il golfo di Vella si trova tra l'isola di Vella Lavella e quella di Kolombangara.

Il golfo di Vella è una zona di mare sita nella Provincia Occidentale della Isole Salomone. Esso si trova tra le isole di Vella Lavella, a nordovest, e quelle di Kolombangara (a sudest) e di Gizo, (a sud). Esso collega lo stretto della Nuova Georgia (The Slot) a nordest con il mare delle Salomone a sud.

Durante la campagna delle Isole Salomone, nel corso della seconda guerra mondiale, la notte fra il 6 e il 7 agosto del 1943, vi ebbe luogo l'omonima battaglia fra i cacciatorpediniere della Marina imperiale giapponese, che trasportavano truppe per la loro base di Kolombangara, e quelli della Marina degli Stati Uniti. La battaglia si concluse con una vittoria schiacciante delle navi da guerra statunitensi: i tre cacciatorpediniere giapponesi, Kawakaze, Arashi e Hagikaze furono affondati dai siluri dei caccia statunitensi, mentre il cacciatorpediniere giapponese Shigure sfuggì all'attacco e riparò a Rabaul. Le forze statunitensi non ebbero perdite mentre quelle giapponesi ammontarono a 1.210 uomini, tra equipaggi e soldati trasportati a bordo.

BibliografiaModifica

(in lingua inglese salvo diverso avviso)

  • David Brown, Warship Losses of World War Two, Naval Institute Press, 1990, ISBN 1-55750-914-X.
  • C. Raymond Calhoun, Tin Can Sailor: Life Aboard the USS Sterett, 1939-1945, Naval Institute Press, 2000, ISBN 1-55750-228-5.
  • Russell Sydnor Crenshaw, South Pacific Destroyer: The Battle for the Solomons from Savo Island to Vella Gulf, Naval Institute Press, 1998, ISBN 1-55750-136-X.
  • Andrieu D'Albas, Death of a Navy: Japanese Naval Action in World War II, Devin-Adair Pub, 1965, ISBN 0-8159-5302-X.
  • Paul S. Dull, A Battle History of the Imperial Japanese Navy, 1941-1945, Naval Institute Press, 1978, ISBN 0-87021-097-1.
  • Tameichi Hara, Japanese Destroyer Captain, New York & Toronto, Ballantine Books, 1961, ISBN 0-345-27894-1.
  • Thomas C. Hone, The Similarity of Past and Present Standoff Threats, in Proceedings of the U.S. Naval Institute, vol. 107, 9, September 1981, Annapolis, Maryland, 1981, pp. 113–116, ISSN 0041-798X (WC · ACNP).
  • C. W. Kilpatrick, Naval Night Battles of the Solomons, Exposition Press, 1987, ISBN 0-682-40333-4.
  • Samuel Eliot Morison, Breaking the Bismarcks Barrier, vol. 6 of History of United States Naval Operations in World War II, Castle Books, 1958, ISBN 0-7858-1307-1.
  • Theodore Roscoe, United States Destroyer Operations in World War Two, Naval Institute Press, 1953, ISBN 0-87021-726-7.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Oceania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Oceania