Guglielmo I di Schwarzburg-Frankenhausen

Guglielmo I
Wilhelm I.JPG
Conte di Schwarzburg-Frankenhausen
In carica 1571-1597
Nascita Sondershausen, 4 ottobre 1534
Morte Straußberg, 30 settembre 1597
Padre Günther, conte XL di Schwarzburg
Madre contessa Elisabetta di Isenburg-Budingen-Birstein
Consorti contessa Elisabetta di Schlick
duchessa Clara di Brunswick-Lüneburg

Guglielmo I Schwarzburg-Frankenhausen (Sondershausen, 4 ottobre 1534Straußberg, 30 settembre 1597) fu il conte regnante di Schwarzburg-Frankenhausen dal 1571 fino alla sua morte. Fu il fondatore del ramo di Schwarzburg-Frankenhausen.

VitaModifica

Era figlio del conte Günther XL di Schwarzburg (1490–1552), soprannominato il Ricco o Günther dalla bocca grossa, e di sua moglie, la contessa Elisabetta (+ 14 maggio 1572), una figlia del conte Filippo di Isenburg-Büdingen-Ronneburg. Fu allevato da cristiano e diventò un pio, timorato di Dio, e rigoroso uomo luterano.

Dopo la morte di Günther XL nel 1552, i suoi quattro figli maschi governarono congiuntamente sulle sue terre. Prima di assumere il governo, studià per diversi anni, a Erfurt, Jena, Lovanio, e Padova. Dal 1563 al 1565, prestò servizio nell'esercito danese; nel 1566 combatté contro i turchi.

Nel 1571 i fratelli decisero di spartisi il paese. La parte del paese di Guglielmo includeva la città di Frankenhausen, che egli scelse come propria residenza, e i distretti di Straußberg, Heringen e Kelbra. In seguito ricevutte anche il distretto di Schernberg. La sua parte della contea prese il nome di Schwarzburg-Frankenhausen, dalla sua residenza.

Dopo che Guglielmo I ed il maggiore dei suoi fratelli Günther XLI morirono entrambi senza figli, i due fratelli superstiti, Giovanni Gudicaro I e Alberto VII si divisero il loro possessi. Giovanni Gudicaro I ricevette Arnstadt e Sondershausen fondando il ramo di Schwarzburg-Sondershausen, mentre Alberto VII (1537–1605) ricevette Rudolstadt e Frankenhausen diventando il capostipite di quello di Schwarzburg-Rudolstadt.

Guglielmo I firmò sia la Formula della Concordia del 1577 che il Liber Concordiae del 1580.[1]

MatrimonioModifica

Il primo matrimio di Guglielmo I avvenne il 6 aprile 1567 con Elisabetta (+ 23 novembre 1590), figlia del conte Gioacchino di Schlick. Si sposò la seconda volta il 7 marzo 1593 con Clara (1571–1658), figlia del duca Guglielmo il Giovane di Brunswick-Lüneburg. Da entrambi i matrimoni non nacquero figli.

NoteModifica

  1. ^ See the Liber Concordiae, pages 16 and 764

Voci correlateModifica

FontiModifica

  • Friedrich Apfelstedt: Das Haus Kevernburg-Schwarzburg von seinem Ursprunge bis auf unsere Zeit, Arnstadt, 1890
  • Johann Christian August Junghans: Geschichte der schwarzburgischen Regenten, Leipzig, 1821, Online
  • Dr. Kamill von Behr: Genealogie der in Europa regierenden Fürstenhäuser, Leipzig, 1870

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN40199484 · GND (DE120038315 · CERL cnp01030947 · WorldCat Identities (ENviaf-40199484