Gustav Otto

Gustav Otto (Colonia, 12 gennaio 1883Monaco di Baviera, 28 febbraio 1926) è stato un imprenditore, ingegnere e aviatore tedesco, progettista e produttore di aeromobili e motori per aerei e fondatore insieme a Karl Rapp il 7 marzo 1916 della Bayerische Flugzeug Werke (BFW ) che poi il 21 luglio 1917 divenne Bayerische Motoren Werke AG (BMW).

Otto nel 1909 a fianco di un motore Otto A.G.O. (Aeromotor Gustav Otto)

Figlio dell'ingegnere tedesco Nikolaus Otto, nel 1911 fondò l'azienda Gustav Otto Flugmaschinenfabrikun, una società che costruiva motori e aeroplani[1] basata sula costruzione dei motori inventati da suo padre. Nel 1913 Otto iniziò una collaborazione con Karl Rapp, un produttore di motori di Monaco di Baviera. Il 7 marzo 1916 fuse la sua azienda con la "Rapp Motoren Werke" e costituì la Bayerische Flugzeug Werke (BFW). Il 21 luglio 1917 i due soci ribattezzarono l'azienda Bayerische Motoren Werke AG (BMW).

NoteModifica

  1. ^ (DE) Deutsches Museum, Deutsches Museum: Otto-DD, su www.deutsches-museum.de. URL consultato il 22 novembre 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN30362383 · GND (DE120252872 · WorldCat Identities (ENviaf-30362383