Apri il menu principale
Ha Keillah
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàbimestrale
Genereinformazione
Fondazione1975
SedeTorino
DirettoreAnna Segre
 

Ha Keillah ("La comunità") è una rivista bimestrale ebraica torinese, organo del Gruppo di Studi Ebraici.

StoriaModifica

La rivista nacque nel 1975 per criticare l'impostazione di allora della comunità ebraica di Torino, ritenuta troppo "burocratica" e per sostenere un diverso modo di essere comunità (donde il nome), di maggiore respiro culturale[1].

Da allora la rivista sviluppa riflessioni su alcuni temi significativi per la comunità ebraica italiana, ma non solo: l'identità ebraica ed il suo rapporto con il mondo contemporaneo; i rapporti della comunità ebraica con lo stato italiano; l'evoluzione della comunità ebraica italiana; lo stato d'Israele e i suoi rapporti con i palestinesi; i rapporti fra la comunità ebraica e il Fascismo, fino all'epilogo tragico della Shoah; la democratizzazione dell'Italia[1].

Fra i collaboratori che si sono succeduti nel tempo ci sono i fondatori Giorgina Arian Levi, Guido Fubini e Giuseppe Tedesco; i successivi direttori David Sorani, Vicky Franzinetti e Anna Segre[2], e poi intellettuali come Emilio Jona e Aldo Zargani.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica