Handball-Bundesliga 2011-2012

Handball-Bundesliga 2011-2012
Competizione Handball-Bundesliga
Sport Handball pictogram.svg Pallamano
Edizione 63ª
Date dal 3 settembre 2011
al 2 giugno 2012
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore Kiel
(17º titolo)
Secondo Flensburg-Handewitt
Statistiche
Incontri disputati 306
Gol segnati 17 274 (56,45 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Handball-Bundesliga 2010-2011 Handball-Bundesliga 2012-2013 Right arrow.svg

La Handball-Bundesliga 2011-2012 è stata la 63ª edizione del massimo campionato tedesco di pallamano maschile.
Esso è stato organizzato dalla Deutscher Handballbund, la federazione tedesca di pallamano.
La stagione è iniziata il 3 settembre 2011 e si è conclusa il 2 giugno 2012.
Il torneo è stato vinto dal THW Kiel per la 17ª volta nella sua storia.
A retrocedere in 2.Handball-Bundesliga furono il Bergischer HC, il TV Hüttenberg e l'Eintracht Hildesheim.

FormulaModifica

Il torneo fu disputato con la formula del girone unico all'italiana con partite di andata e ritorno.
Al termine della stagione la prima squadra classificata fu proclamata campione di Germania mentre le ultime tre classificate furono retrocesse in 2.Handball-Bundesliga, la seconda serie del campionato.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR Note
  1. Kiel 68 34 34 0 0 1107 809 +298 Qualificato alla fase a gironi della Champions League 2012-2013.
2. Flensburg-Handewitt 57 34 28 1 5 1060 907 +153 Qualificato alla fase a gironi della Champions League 2012-2013.
3. Füchse Berlino 53 34 25 3 6 1016 877 +139 Qualificato alla fase a gironi della Champions League 2012-2013.
4. Amburgo 51 34 25 1 8 1046 935 +111 Qualificato ai preliminari della Champions League 2012-2013.
5. Rhein-Neckar Löwen 48 34 23 2 9 1044 953 -12 Qualificato alla EHF Cup 2012-2013.
6. Magdeburgo 39 34 19 1 14 985 940 +45 Qualificato alla EHF Cup 2012-2013.
7. Lemgo 38 34 17 4 13 988 979 +9
8. Frisch Auf Göppingen 33 34 15 3 16 901 914 -13 Qualificato alla EHF Cup 2012-2013.
9. Nettlestedt Lubecca 30 34 14 2 18 944 953 -9
10. Melsungen 30 34 12 6 16 947 993 -46
11. Gummersbach 29 34 13 3 18 1008 1078 -70
12. Großwallstadt 27 34 12 3 19 865 928 -63
13. TSV Hannover-Burgdorf 24 34 10 4 20 980 1050 -70
14. HBW Balingen-Weilstetten 24 34 11 2 21 857 936 -79
15. HSG Wetzlar 23 34 10 3 21 857 896 -39
  16. Bergischer HC 17 34 8 1 25 921 1037 -116 Retrocesso in 2.Handball-Bundesliga 2012-2013.
  17. TV Hüttenberg 17 34 6 5 23 883 1008 -125 Retrocesso in 2.Handball-Bundesliga 2012-2013.
  18. Eintracht Hildesheim 17 34 2 0 32 865 1081 -216 Retrocesso in 2.Handball-Bundesliga 2012-2013.

CampioniModifica

Campione di Germania 2011-2012
 
THW Kiel
17º titolo

Fonti e BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica